rotate-mobile
Cinema Lido

La Mostra del Cinema 2012 "riparte" con un budget di 13 milioni di euro

Sette milioni sono assicurati dallo Stato, che ha confermato l'esborso dell'anno precedente. Il resto delle risorse vengono assicurate dai privati: i principali sono Lancia e JaegerLeCoultre

Tredici milioni di euro. A tanto ammonta il budget a disposizione della 69esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia. Non certo bruscolini, soprattutto in un periodo in cui grandi manifestazioni italiane hanno dovuto fare di necessità virtù per la mancanza di soldi. Calcolatrice alla mano, quindi, ogni giorno della kermesse cinematografica dal 29 agosto al 12 settembre avrà in saccoccia quasi un milione di euro al giorno per eventi e allestimenti. Anche lo Stato ha fatto la sua parte. Anzi, forse più del previsto, confermando gli oltre sette milioni di euro della passata edizione. Segno che il festival viene considerato, e come potrebbe essere altrimenti, una delle manifestazioni artistiche italiane di punta.

Accanto ai soldi pubblici, però, anche gli sponsor fanno la loro parte. Quest'anno mancherà il logo di Nastro Azzurro, che si è defilato. Una "latitanza" rimpiazzata comunque da altri privati. Due gli sponsor principali della manifestazione: Lancia e JaegerLeCoultre. La casa automobilistica sarà lo sponsor principale della serata d'apertura, con in più la presenza costante di alcuni veicoli della casa italiana sul red carpet. Naturalmente questo impegno sarà foriero di molti altri eventi collaterali che avranno luogo al Lancia Café, sede di interviste, incontri e aperitivi come nel 2011.

JaegerLeCoultre, invece, sponsorizza il premio che verrà consegnato a Spike Lee "Glory to the Film-maker Award" il 31 agosto. Il regista a stelle e strisce presenterà in laguna il suo documentario su Michael Jackson. La Manifattura di Le Sentier realizzerà, per il vincitore del Leone d'Oro e delle due Coppe Volpi e per il vincitore del JaegerLeCoultre Glory to the Film-maker Award, un'edizione Leone, emblema della Mostra veneziana. In più sosterrà Emergency attraverso un'iniziativa benefica.

In questo modo si arriva ai tredici milioni di euro di budget, che andranno a coprire i dieci milioni di costi vivi e altri tre milioni di "spese generali".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Mostra del Cinema 2012 "riparte" con un budget di 13 milioni di euro

VeneziaToday è in caricamento