La Mostra del cinema inaugura con un uomo dilaniato tra i sogni e le radici

"The Reluctant Fundamentalist" della regista indiana Mira Nail aprirà la kermesse del Lido il 29 agosto. Un giovane pakistano lavora a Wall Street, ma l'11 settembre gli cambia l'esistenza

Una scena del film

The Reluctant Fundamentalist, il nuovo film diretto dalla regista indiana Mira Nair, è il film di apertura – fuori concorso – della 69esima Mostra del cinema di Venezia, che avrà inizio il 29 agosto al Lido. Il film è prodotto da Lydia Dean Pilcher e finanziato dal Doha Film Institute. Tratto dal romanzo omonimo di Mohsin Hamid, best seller internazionale tradotto in 25 lingue, è un thriller politico che racconta la storia di un giovane pakistano che lavora a Wall Street, la cui vita viene stravolta a seguito dell’attacco alle Torri gemelle dell’11 settembre 2001. Si ritrova così coinvolto in un conflitto tra il suo personale “sogno americano”, una crisi internazionale e il richiamo perenne della patria e della sua famiglia.

“La kermesse del Lido è lieta di ospitare nella serata d’apertura un film che propone numerosi spunti di riflessione - ha dichiarato il direttore Alberto Barbera - E’ una scelta che sottolinea il ruolo crescente della creatività femminile in tutti gli ambiti della cultura e della società contemporanea. Mira Nair ha realizzato un’esemplare trasposizione cinematografica di un romanzo che affronta il tema, di grande attualità, dei fondamentalismi di ogni ispirazione e natura. Con sensibilità, acutezza e notevole senso dello spettacolo, la regista persegue una difficile scelta di campo, ispirata da profonde motivazioni etiche e morali che, pur scegliendo di confrontarsi con la realtà, ne rifiutano i compromessi e le aberrazioni”.

The Reluctant Fundamentalist è interpretato da Riz Ahmed, Kate Hudson, Kiefer Sutherland, Liev Schreiber, Martin Donovan, Om Puri, Shabana Azmi, Haluk Bilginer e Meesha Shafi. Sarà proiettato in prima mondiale la sera del 29 agosto nella sala grande del Palazzo del Cinema, a seguire la cerimonia di apertura. Il film è girato a Lahore, Delhi, Istanbul, New York e Atlanta.

Mira Nair, Leone d’oro alla Mostra di Venezia del 2001 con Monsoon Wedding, torna così al Lido per la quinta volta, dopo aver partecipato nel 1991 in concorso con Mississippi Masala, nel 2002 Fuori Concorso con l’episodio India del film collettivo 11'09'01-September 11, e nel 2004 in concorso con La fiera della vanità (Vanity Fair).

 

MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA 2012: LE ANTICIPAZIONI

BELLOCCHIO AL FESTIVAL? Porta al Lido il fim su Eluana Englaro

KASIA SMUTNIAK MADRINA DELLA MOSTRA DEL CINEMA 2012? Manca solo l'ufficialità

I COMPONENTI DELLA GIURIA UFFICIALE Laetitia Casta, Matteo Garrone, Ari Folman

FAVINO E KAPUR Presidenti di giuria sezione Orizzonti e "Opera Prima"

PRESIDENTE DELLA GIURIA Il produttore Michael Mann

MOSTRA DEL CINEMA I probabili ospiti e film in concorso

LEONE D'ORO ALLA CARRIERA Assegnato a Francesco Rosi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Cav: due anni di canone Telepass gratuito per i residenti di Venezia, Treviso e Padova

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 10 gennaio 2021, le previsioni segno per segno

Torna su
VeneziaToday è in caricamento