"Mai paura day", maxi concerto di beneficenza con i Catarrhal Noise

Il 19 settembre una "Woodstock" a Dolo nell'area delle piscine con i gruppi più noti della zona. Ingresso gratis con raccolta fondi post tornado

"Mai paura Day". Perché ci sono momenti in cui la speranza se ne va assieme alla vita di sempre. In pochi istanti si ha la consapevolezza che da quel momento in poi tutto sarà più difficile, o per lo meno diverso. In Riviera del Brenta, nonostante il piccolo grande miracolo dei giorni successivi al tornado dell'8 luglio, c'è ancora moltissimo da fare. C'è chi è ancora senza una casa e chi, imprenditore, aspetta di poter rimettere la propria attività in carreggiata, dopo settimane di lavoro a regime ridotto. Serve salvare esportazioni e commesse, e il tempo non è molto. 

Per questo motivo ogni azione di solidarietà è ben accetta, soprattutto quando è la stessa comunità colpita dal ciclone a muoversi. Il 19 settembre, infatti, a Dolo si celebrerà il "Mai paura Day": un concerto di solidarietà e raccolta fondi da destinare a chi è stato colpito dal tornado, dopo che domenica 6 settembre (fino al 15) è stato attivato il numero 45500: componendolo con un sms da cellulare, o con una telefonata da rete fissa, tutti possono donare 2 euro (TUTTI I DETTAGLI).

“Mai paura – spiegano gli organizzatori – è un modo di dire chiaramente veneto per darci forza e per spronarci a non mollare anche nei momenti più difficili. Il tornado che lo scorso 8 luglio ha devastato Dolo e la Riviera del Brenta, è sicuramente una delle pagine più drammatiche della storia del nostro territorio. Il nostro auspicio è di mantenere accesi i riflettori su quanto accaduto e di raccogliere più fondi possibili da destinare alle famiglie colpite”. 

La giornata di musica inizierà dalle 20 nell'area degli impianti sportivi di Dolo, con nella line up alcune delle band più famose della zona. Quel rock "made in Cazzago" che ha indotto alcune riviste specializzate a indicare la frazione di Pianiga come la "nuova Seattle" in fatto di fermento musicale: ci sarà la reunion dopo quasi dieci anni di assenza dalle scene dei Catarrhal Noise, dopodiché spazio anche a Rumatera, Herman Medrano, Ska-j e Los Massadores.

L’ingresso sarà gratuito, ma saranno raccolte offerte per le famiglie, le attività commerciali e le imprese colpite dal tornado. Tutti gli artisti si esibiranno gratuitamente, così come non saranno sostenute spese di allestimento grazie alle generosità degli sponsor tecnici coinvolti. La manifestazione è organizzata da “La Grande V Records", Avis – Riviera del Brenta, Comune di Dolo – Assessorato alla Cultura e Rumatera.

INFORMAZIONI
Dalle 18.00 alle 20.00 sul Second Stage:
John See A Day
iBox
Abusivi

Dalle 20.00 sul Main Stage i concerti di:

Los Massadores
Herman Medrano & The Groovy Monkeys
Rumatera
SKA-J
Catarrhal Noise

L'ORARIO ESIBIZIONE GRUPPI SARA' SVELATO LA SERA STESSA

Durante il concerto saranno presenti stand gastronomici con bibite, panini, piatti freddi e birra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Cav: due anni di canone Telepass gratuito per i residenti di Venezia, Treviso e Padova

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Oroscopo Paolo Fox oggi 10 gennaio 2021, le previsioni segno per segno

  • Perché il Veneto rischia seriamente la zona rossa dopo il 15 gennaio

Torna su
VeneziaToday è in caricamento