"Emma Parmigiani e l’orchestra del Conservatorio Benedetto Marcello sulle note di Mozart"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

COMUNICATO STAMPA Venerdì 29 settembre 2017, ore 18.30 Conservatorio Benedetto Marcello Sestiere di S. Marco, 2810, Venezia Emma Parmigiani e l’Orchestra del Conservatorio sulle note di Mozart Emma Parmigiani violino Orchestra del Conservatorio Benedetto Marcello Musiche di W. A. Mozart Saranno le musiche del grande compositore austriaco a riempire, venerdì 29 settembre alle ore 18.30, la sala Concerti del Conservatorio Benedetto Marcello. La giovane ma già affermata violinista Emma Parmigiani e l’Orchestra del Conservatorio diretta dal Maestro Davide Amodio, si esibiranno su un programma che prevede la Sinfonia n°1 in Mi b Maggiore K16, il Divertimento in Re maggiore K136, il Concerto per violino in Re maggiore K218 e infine la 5 Contretänze K609 di W. A. Mozart. Emma Parmigiani inizia il suo percorso musicale a Parma presso il Conservatorio “Arrigo Boito” e sin da subito risulta vincitrice di diversi primi premi in concorsi nazionali e internazionali tra cui il Concorso Internazionale Mozart di Quinto Vicentino. Nel 2014 esordisce a Vienna su invito della Universität für Musik und darstellende Kunst, alla sala Haydn. Il suo repertorio comprende già le Sonate di Mozart, Beethoven, Schubert, Schumann, Brahms, Debussy, Ravel, Janacek e Prokof’ev. Nel 2015 viene selezionata per la GMJO (Gustav Mahler Jugendorchester) e svolge il Tour primaverile nei primi violini. In quello estivo ricopre il ruolo di Concertino dei violini primi. Nel 2016 e 2017 viene riconfermata e ha suonato con importanti direttori d’orchestra: Daniel Harding, Ingo Metzmacher, Kent Nagano, Jonathan Nott, Herbert Blomstedt, Christoph Eschenbach e David Afkham. Grazie al progetto “Adopt a musician”, Emma Parmigiani suona un violino Antonio Guadagnini 1881. Il Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia dispone, oggi, di numerosi gruppi cameristici ed orchestrali attivi, in particolare le formazioni orchestrali partono dagli studenti più giovani nella formazione delle orchestre Wolfgang e Amadeus, veri e propri laboratori destinati al primo ingresso dei più giovani negli organici di gruppo e un’attenzione particolare è poi dedicata agli archi. Questa attività sfocia nell’Orchestra del Conservatorio Benedetto Marcello, alla quale partecipano tutti gli studenti appartenenti ad ogni sezione orchestrale, gli eventuali solisti e i gruppi corali. ASSOCIAZIONE CULTURALE MUSICA CON LE ALI – E’ stata costituita a Milano nel dicembre 2016 per iniziativa di Carlo Hruby e della sua famiglia. L’Associazione non ha fini di lucro e sostiene la crescita di giovani musicisti italiani, attentamente selezionati tra i migliori studenti dei conservatori e delle istituzioni di alta formazione. I giovani talenti vengono supportati nel loro cammino formativo e aiutati ad affermarsi nella musica classica - e quindi a “spiccare il volo” - attraverso la creazione di un percorso personalizzato in base alle caratteristiche e necessità di ciascuno. Concentrando la propria azione solo a favore dei migliori giovani musicisti italiani, l’Associazione Musica con le Ali realizza una serie di attività per la loro crescita e promozione che spaziano dall’organizzazione di concerti in luoghi di grande prestigio al sostegno di masterclass di specializzazione, inserimento in festival, rassegne e stagioni concertistiche, sostegno di realizzazioni discografiche, al supporto nella comunicazione, strumento fondamentale per la loro visibilità e per la valorizzazione delle loro capacità. www.musicaconleali.it Ufficio Stampa e Comunicazione Associazione Culturale Musica con le Ali Tel. 02.38036603 Mail: stampa@musicaconleali.it

I più letti
Torna su
VeneziaToday è in caricamento