Il festival Callido si sposta a Sant’Elena

a settembre appuntamenti musicali raddoppiati

Il V Festival Organistico Internazionale Gaetano Callido entra nella sua fase itinerante.

Venerdì 11 settembre, infatti, si sposterà nella Chiesa di Sant'Elena dove si trova un organo a due tastiere costruito nel 1954 dalla ditta organaria Ruffatti. Alle ore 21 Alessandro Bianchi, organista comasco che ha al suo attivo più di 1800 concerti, si esibirà con Mauro Piazzi al trombone anch'egli dalla trentennale esperienza concertistica. In programma musiche di J.S. Bach, T. Albinoni, B. Marcello, F. Liszt.

Sarà possibile ascoltare il duo, con un altro programma, anche sabato 12 settembre, alle ore 18, presso la Basilica di San Giorgio Maggiore, per l'edizione dei Vespri d'organo realizzata in collaborazione con la Comunità dei Monaci Benedettini.

Grazie al supporto di Asolo Musica, Regione Veneto e Municipalità di Venezia, l'Associazione A. Marcello dona agli spettatori tutti i concerti consentendo l'ingresso gratuito.

Per ulteriori informazioni: callidoavenezia@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Questa mostra potrebbe essere rimandata" a Venezia

    • Gratis
    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • Visioni Altre
  • Il ghetto di Venezia e i luoghi di Tintoretto

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Venezia
  • Storie di Carta: arrivano nuovi spettacoli per bambini sulla piattaforma Backstage

    • Gratis
    • dal 5 febbraio al 9 aprile 2021
    • Backstage (piattaforma TSV)
  • Donne di Venezia tra vizi e virtù

    • 6 marzo 2021
    • Presso la statua di Carlo Goldoni
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento