Mirano Summer Festival dal 6 luglio al 2 agosto 2014

Il Mirano Summer Festival cresce ancora, conquista per la prima volta anche il mese di agosto e propone la sua edizione più lunga: ben 28 serate, tutte all’insegna della musica, dei giovani e della bellezza, con la diretta su maxischermo delle ultime fasi dei Mondiali di calcio. In regia come sempre l’associazione Volare, con il patrocinio del Comune di Mirano.

LEGGI IL PROGRAMMA COMPLETO DEL FESTIVAL

La manifestazione, giunta quest’anno all’ottava edizione e ormai nota in tutto il Veneto, al pari di altri noti e importanti festival estivi, si svolgerà dal 6 luglio al 2 agosto, sempre nel parcheggio degli impianti sportivi di via Cavin di Sala a Mirano. Quasi un mese di intrattenimento, con le migliori cover band, i giovani musicisti emergenti, sfilate di moda e il ritorno di un ospite d’eccezione, Red Canzian dei Pooh, protagonista di un concerto da solista e presidente di giuria del concorso musicale per giovani. Inoltre, la prima parte della kermesse, non dimentica i Mondiali di calcio, con la diretta su maxischermo a led delle semifinali e delle finali di Brasile 2014. L’entrata al festival è libera e gratuita tutte le sere, tranne che al concerto di Red Canzian, il 24 luglio. Gli ingredienti per trascorrere piacevoli serate al fresco, in compagnia di bella musica, ci sono tutti: stand gastronomico, con pizzeria, costicine, grigliate miste di carne, pesce fritto e kebab. Inoltre paninoteca, gelateria, yogurteria e frutta da passeggio.

Si comincia presto, alla luce del sole, tutti i giorni, con l’happy-hour alle 19.30 e i tormentoni musicali dell’estate ai tavoli sotto gli ombrelloni del Bar Centrale, poi tutti a tavola con l’apertura della cucina, della pizzeria e del “kebabaro”. Dopocena in musica a partire dalle 21.30 con le migliori tribute band che si esibiranno sul grande palco coperto. Non mancheranno giostre e giochi gonfiabili per i più piccoli, gli stand espositivi delle aziende dell’artigianato locale, bancarelle e un grande spazio all’aperto per seguire i concerti e le partite dei Mondiali.

Il programma prevede le esibizioni di cover band per soddisfare tutti i gusti e le età: Queen Mania, Diapason Band (Vasco Rossi), 32° Parallelo (Nomadi), Velvet Dress (U2), Anime in Plexiglass (Ligabue), O.I.&B. (Zucchero), Riff-Raff (Ac/Dc), Max Pianta (Renato Zero), Oltre Laura (Laura Pausini), Jackson Mania (Michael Jackson). Poi serate tutte dedicate al tributo ai Negramaro, Max Pezzali, Adriano Celentano, Articolo 31 e Modà. Infine esibizioni inedite per il festival miranese, con le travolgenti cover di Lady Gaga e Rammstein, Pink Floyd e Jovanotti. Non solo cover però: c’è attesa per la serata dedicata alle migliori sigle dei cartoni animati, con “La mente di Tetsuya”, poi i mitici anni Ottanta, “Tributo Italiano” con i successi nazionali, il concerto di Ostetrika Gamberini di Timothy Cavicchini (da “The Voice of Italy”) e il grande spettacolo-parodia dei Gem Boy, direttamente da Colorado Cafè, l’ultima sera del festival.

Torna inoltre uno dei concorsi musicali più ambiti per band e musicisti emergenti: il Coorsal Music Summer Contest. Dopo le selezioni effettuate durante il “Festival giovani” lo scorso mese, per la prima volta “live”, i finalisti si esibiranno sul palco il 23 luglio, contendendosi il premio di una produzione discografica. Presidente di giuria Red Canzian dei Pooh, sempre a caccia di nuovi talenti da lanciare nel panorama musicale italiano. Proprio Red Canzian sarà protagonista della serata “big” di quest’anno, l’unica a pagamento, con un inedito concerto acustico dal titolo “Ho visto sessanta volte fiorire il calicanto”. Con lui sul palco “The Big Family Acoustic Orchestra” della figlia Chiara Canzian, in un concerto-racconto che ripercorre la musica, le mode, i modi di vivere degli italiani dagli anni Cinquanta a oggi e dove Red canterà le canzoni che hanno segnato la sua vita e quelli dei fans.

Non mancherà anche quest’anno l’appuntamento con la moda e la bellezza: la finale regionale di “Un volto X fotomodella”, presentata da Paolo Zippo di Radio Company e Francesca Fioretti, direttamente dal Grande Fratello 9, volto noto anche di Colorado Cafè e Pechino Express di Rai 2. Appuntamento il 1 agosto (info e iscrizione selezioni: 349-7217753). Occhio di riguardo anche per i bambini: il 25 sarà ospite “Prezzemolo”, la mascotte di Gardaland, che incontrerà le famiglie regalando buoni sconto per entrare nel parco divertimenti più grande d’Italia.

Le altre novità di quest’anno sono sorprese: il patron del festival, Paolo Favaretto, ne annuncia più d’una nel corso della lunga manifestazione: “Arriveranno personaggi famosi del mondo della musica, legati alle cover band che si esibiranno quest’anno. Abbiamo lavorato con alcune agenzie per favorire l’incontro tra i big della musica e i loro emuli, facendo un regalo ai tanti fan che ogni anno vengono al Summer Festival per seguire, cantare e applaudire i successi dei loro idoli”. L’organizzazione, per ora, non svela i nomi, ma a guardare il programma di tribute band viene già l’acquolina in bocca.

Per il resto il Summer Festival conferma la formula che negli anni ha permesso di portare a Mirano centinaia di migliaia di persone, diventando il più importante intrattenimento estivo del territorio: “Lo facciamo, nonostante le difficoltà organizzative, i permessi e i vincoli sempre più stringenti - prosegue Favaretto -per regalare un momento di svago ai giovani e alle famiglie che, anche a causa della crisi, non hanno la possibilità di permettersi lunghe vacanze”. L’associazione Volare lo farà quest’anno non dimenticando le esigenze del quartiere: “Non solo rispetteremo gli orari e le regole - promette Favaretto - ma abbiamo pensato anche ad alcune squadre di volontari che lavoreranno anche di notte, dopo la chiusura delle serate, per pulire e rimettere in ordine l’area della manifestazione e i parcheggi, in modo da recare meno disagi possibili ai residenti”.

Non manca poi anche quest’anno l’aspetto benefico della manifestazione. Nella serata del 24 luglio infatti, in occasione del concerto di Red Canzian, l’associazione Volare illustrerà l’obiettivo di questo 2014: aiutare le famiglie bisognose che verranno segnalate dal Comune di Mirano, che saranno ospiti del festival, anche a tavola e destinatarie di un contributo economico di solidarietà.

“L’amministrazione comunale è felice di ospitare anche quest’anno il Summer Festival - afferma il sindaco di Mirano Maria Rosa Pavanello - l’iniziativa è ormai un appuntamento fisso, che offre ai cittadini un ulteriore grande punto di ritrovo per vivere all’aperto le serate estive nella nostra città”. “Si apprezzano la qualità delle proposte musicali e, all’interno, il premio Coorsal per i gruppi e i solisti emergenti - aggiunge la delegata alla Cultura del Comune, Renata Cibin - quindi è evidente che il Summer Festival risponde alle esigenze di un pubblico molto vasto e variegato, anche per età. È importante che un evento che unisce e dona sano divertimento a tante persone non crei disturbo nel quartiere che ospita la manifestazione. Con il buon senso e la buona educazione e rispettando i limiti di orario e di decibel, si può fare tutti insieme un cammino culturale”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • La cover band ufficiale dei Queen celebra i 50 anni del gruppo rock a Jesolo

    • 27 febbraio 2021
    • PalaInvent

I più visti

  • Il Gruppo Unicomm inaugura un nuovo supermercato MEGA a Marghera

    • solo oggi
    • Gratis
    • 25 febbraio 2021
    • Marghera
  • "Questa mostra potrebbe essere rimandata" a Venezia

    • Gratis
    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • Visioni Altre
  • La cover band ufficiale dei Queen celebra i 50 anni del gruppo rock a Jesolo

    • 27 febbraio 2021
    • PalaInvent
  • I due gemelli veneziani in streaming su Backstage per l'anniversario di nascita e morte di Goldoni

    • Gratis
    • dal 6 al 25 febbraio 2021
    • Backstage (piattaforma TSV)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento