menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Rufus Wainwright

Rufus Wainwright

San Giorgio Maggiore: canta l'icona omosessuale, i gay pagano la metà

Il 20 luglio per assistere al concerto di Rufus Wainwright alle coppie non etero il biglitto costerà il 50% in meno. Gli organizzatori: "Uguali diritti per chi affronta il percorso della vita insieme"

D'altronde Rufus Wainwright è una "bandiera" del movimento omosessuale. Logico, quindi, che la battaglia per i diritti delle coppie gay passi attraverso anche i suoi concerti. In questo senso si inscrive la collaborazione avviata da Ponderosa Music & Art, società organizzatrice della manifestazione L.I.Ve in Venice., che tenterà di riportare nell'isola di San Giorgio Maggiore la grande musica tra il 18 e il 21 luglio, e l'Arcigay. L'accordo si è tradotto in una promozione rivolta alle coppie gay che vorranno partecipare al concerto di Rufus Wainwright venerdì prossimo: le persone dello stesso sesso che invieranno una mail a info@liveinve.com, potranno pagare il primo biglietto a prezzo intero e il secondo scontato del 50%.

“Rufus Wainwright ha dichiarato la sua omosessualità da adolescente, ha un figlia con Lorca Cohen ed è legato sentimentalmente da cinque anni con il suo attuale compagno. E' un cantante davvero molto seguito dal pubblico omosessuale”, spiega Paolo Patanè, presidente di Arcigay. Questa iniziativa che viene dal mondo della musica, è il segno che i tempi sono cambiati e che il nostro Paese, e le aziende, si confrontano ormai con totale serenità e considerano legittime le nostre richieste di piena cittadinanza”.

Per Ponderosa, questa è l’occasione “per ribadire la necessità, nella società odierna, di uguali diritti e garanzie per chi affronta il percorso della vita insieme, senza differenze tra etero e omosessuali, dando garanzie anche a quelle che oggi vengono chiamate 'coppie di fatto'”.

Il figlio della celebre cantautrice Kate McGarrigle ha pubblicato il suo settimo album "Out of the Game, prodotto da Mark Ronson, vincitore del Grammy 2008 per “Producer of the Year”, conosciuto per il suo lavoro con artisti come Amy Winehouse, Adele e Christina Aguilera.

 

LE INFORMAZIONI SUL CONCERTO DEL 20 LUGLIO

Attendere un istante: stiamo caricando il sondaggio...

Canta l'icona gay Rufus Wainwright, le coppie omosessuali pagano la metà. Sei d'accordo?



Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento