menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La copertina dell'album

La copertina dell'album

Ska-J tra cover e musica in levare: Furio e soci tornano con "Socco"

La band capitanata dall'ex Pitura Freska presenterà il nuovo album alla Feltrinelli di Mestre il 18 settembre, data di uscita del disco. Ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti

Uscirà il prossimo 18 settembre il nuovo album di inediti degli Ska-J intitolato “Socco”: la band presenterà il disco in tre appuntamenti promozionali nelle Feltrinelli di Mestre (18 settembre, Piazza XXVII ottobre), Verona (19 settembre, Via 4 Spade), Treviso (20 settembre, Via Canova 2). Tutti gli appuntamenti sono a ingresso libero con inizio alle ore 18:00.

“Socco” è il settimo album in studio della band, cui si aggiungono tre live e un recentissimo best of a festeggiare i dieci anni di carriera. Dodici nuovi brani (più la versione in italiano di “Socco” e la bonus track “Santamarta”, evergreen della band risuonata per l’occasione) sulle consuete coordinate sonore della ska jazz band veneziana riuscita nell’impresa di unire il sound giamaicano del reggae con lo ska e il jazz.

Gli Ska-J si dimostrano una band eclettica, fuori da ogni schema, un vero e proprio ensemble dove si alternano alla voce Furio, cui è affidato il cantato in dialetto in veneziano (come in “Socco” o “Vivere a Venezia”), Ilenya (come nel singolo il “Centro Vitale”) e Luca (“Chissà, chissà, chissà”), se non quando la band si cimenta in brani strumentali (“Perchè No” o “Cous Cous”).

Nel disco anche la cover del brano di Gino Paoli “Senza Fine”, scritta dal cantautore friulano per la voce di Mina e qui interpretato da Ilenya. Un’altra cover è “Fever”, brano scritto negli anni cinquanta da Eddie Cooley e John Davenport riportata al successo di recente anche da Michel Bublè, per chiudere poi con “So in Love” di Cole Porter, dal musical “Kiss Me, Nate”.


Il gruppo veneto ruota attorno all'ex Pitura Freska Marco “Furio” Forieri (voce, sassofono, autore, editore, ideatore, “vulcano” di idee) e alla voce di Ilenya De vito. Completano la line-up Luca Toso (sax), Filippo Vignato (trombone - recente vincitore del Premio Barga Jazz), Sandro Caparelli (contrabbasso), Luca Scaggiante (chitarra/voce) e Alan Liberale (batteria).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento