The Sun: "Cuore Aperto Tour"

Nella vita è sempre questione di cuore. Lo ha scoperto la band vicentina The Sun, che dopo un esordio nel mondo del punk italiano, si è decisa a intraprendere un cammino di fede a ritmo di rock e che ora porta in tourneè il suo terzo disco dal titolo appunto “Cuore aperto”. Lo sanno bene i volontari del Gruppo missionario di Noale, impegnati su tanti fronti della solidarietà vicini e lontani, l’ultimo dei quali per portare aiuto alle famiglie della Riviera del Brenta colpite dal terribile tornado dello scorso 8 luglio. Un impegno che li ha spinti ad organizzare una grigliata di solidarietà presso l’oratorio Don Bosco dove in una sola serata hanno raccolto quasi 12 mila euro.

Da questo comune cammino di fede, nasce l’idea di un grande evento che, sabato 19 settembre, porterà la band vicentina ad esibirsi in piazza Castello a Noale per un concerto gratuito del “Cuore aperto tour” durante il quale sarà effettuata una raccolta fondi per le popolazioni colpite dal tornado. “Era da tempo – spiegano i referenti del progetto – che inseguivamo il sogno di organizzare a Noale un concerto dei The Sun. Apprezziamo le loro canzoni, ci piace il loro stile, condividiamo il loro impegno per tante buoni progetti. Insomma sentivamo di avere qualcosa in comune, quella fede che ci fa amare gli altri non a parole ma in modo concreto. Dopo l’8 luglio, giorno del tragico tornado, abbiamo deciso che il concerto già programmato poteva diventare l’occasione per lanciare un’altra grande raccolta di offerte”. Il Gruppo Missionario sta curando ogni minimo particolare, compresa la possibilità di pernottamento con tenda propria presso il parco dell’oratorio oppure in strutture alberghiere a prezzo convenzionato.

Il concerto, durante il quale i The Sun eseguiranno i brani dell’ultimo lavoro discografico che, il giorno stesso dell’uscita, è arrivato ai primi posti delle classifiche rock, sarà aperto a tutta la città. “Abbiamo optato per la piazza – spiegano ancora i volontari del Gruppo Missionario – perché non volevamo che il grande messaggio della band rimasse relegato dentro le mura dell’oratorio parrocchiale, ma potesse essere portato nel luogo simbolo della vita civile”. Per l’occasione giungerà a Noale anche suor Annalisa dall’Ucraina, paese dove il gruppo missionario è da tempo impegnato in progetti di solidarietà, che porterà la sua testimonianza, domenica 20 settembre, alle ore 9.30 nella sala San Giorgio; al termine dell’incontro sarà celebrata una santa messa animata e servito il pranzo comunitario

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Questa mostra potrebbe essere rimandata" a Venezia

    • Gratis
    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • Visioni Altre
  • Il ghetto di Venezia e i luoghi di Tintoretto

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Venezia
  • Storie di Carta: arrivano nuovi spettacoli per bambini sulla piattaforma Backstage

    • Gratis
    • dal 5 febbraio al 9 aprile 2021
    • Backstage (piattaforma TSV)
  • Donne di Venezia tra vizi e virtù

    • 6 marzo 2021
    • Presso la statua di Carlo Goldoni
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento