Una serata di musica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

"Ciò che hai donato, è tuo per sempre"è con queste parole che desideriamo invitarVi alla "Serata di Musica" che si terrà il 5 Dicembre 2014 presso la Sala Convegni G. Muneratti di Fossò: l'evento organizzato dall'AIDO della sezione locale di Fossò in collaborazione con l'Associazione Culturale "Scuola di Musica il Pentagramma", la ProLoco e il patrocinio dello stesso Comune, sarà un'occasione per promuovere la donazione degli organi come importante gesto civico e di solidarietà sociale .

Si tratta di un'occasione importante per far conoscere ai cittadini i risultati raggiunti in questo settore ma soprattutto per testimoniare che l'Italia dei trapianti ha fatto passi importanti negli ultimi 20 anni; il nostro Paese è tra i primi posti in Europa per numero di donazioni e trapianti e detiene una leadership indiscussa nel campo della sicurezza e della qualità delle procedure e interventi.

Ma la serata servirà a dire che c'è ancora molto da fare e che promuovere il consenso verso le donazioni deve essere un impegno costante e di tutti: c'è bisogno della responsabilità collettiva, che individua nella pratica della donazione degli organi e dei tessuti, lo strumento per il conseguimento e il mantenimento del benessere sociale attraverso il trapianto.

L'obiettivo di un trapianto non è solo la sostituzione della funzione di un organo, ma la piena restituzione alla vita affettiva, sociale e lavorativa dell'individuo.

La serata sarà anche palcoscenico di Arie Musicali con i Musicisti dell'Associazione Culturale Il Pentagramma: al pianoforte Alberto Maggiolo con la voce soprano di Monica Bovo, un duo affiatato e di grande esperienza che con le loro note sapranno accarezzare l'anima di quanti vorranno partecipare alla kermesse.

Un appuntamento imperdibile per gustare la buona musica e gioire, assieme all'AIDO, della grande testimonianza di generosità espressa dai donatori, che sostengono con autentica gioia chi si trova in situazione di bisogno.

Per Il Pentagramma

Alessandro Antignani

Responsabile Comunicazione

I più letti
Torna su
VeneziaToday è in caricamento