Veneto Jazz: Live at Laguna Libre

  • Dove
    Laguna Libre
    Fondamenta Cannaregio, 969
  • Quando
    Dal 17/07/2020 al 15/09/2020
    Inizio concerti ore 20
  • Prezzo
    La partecipazione è gratuita con libero e meritato contributo ai musici. Posti limitati per la cena. Prenotazione vivamente consigliata.
  • Altre Informazioni

Ogni venerdì e sabato fino all’8 agosto e poi dal 28 agosto al 15 settembre, l'ecosteria della cultura Laguna Libre e Veneto Jazz riportano i musicisti a suonare nel cuore popolare del centro storico di Venezia. Al fresco del Canale di Cannaregio, un programma  diversificato di jazz  dal vivo da gustare accompagnato da un cocktail o  da una deliziosa cena, aspettando Venezia Jazz Festival fall edition…  

Il programma

Venerdì 17 luglio, Tommaso Genovesi, in piano solo. Presenta “My favourite songs”, alcuni tra i più bei brani della musica americana del 900 celebrate da grandi pianisti jazz. Musiche di Billy Strayhorn, Cole Porter, Bill Evans, Thelonious Monk, George Bassman, Hoagy Carmichael, Jerome Kern, Johnny Mandel ecc. Tommaso Genovesi, classi 1983, di origini siciliane, è uno dei nomi di spicco del jazz veneto, autore di pubblicazioni originali e leader di diverse formazioni.

Sabato 18 luglio, Minimal Klezmer, in omaggio alle piccole orchestre di klezmorim che percorrevano i vasti spazi dell'Europa orientale fino all'inizio del ventesimo secolo, con Francesco Socal (clarinet, bass clarinet, piccolo clarinet, vocals), Roberto Durante (melodica, piano, percussions),  Enrico Milani (violoncello). Il trio Minimal Klezmer nasce nel 2011 a Londra per volontà di tre musicisti accomunati da formazione classica con deviazione improvvisativa, una vaga affinità con l’estetica della performance dadaista e infine una fatale passione per la musica klezmer. Il repertorio è il risultato di un lavoro di ricerca su fonti d'epoca nonché di destrutturazione e rielaborazione delle stesse.

Venerdì 24 luglio, Alvise Seggi Trio presenta "The Bloop”, un viaggio musicale tra le nuove composizione del contrabbassista veneziano, per l’occasione accompagnato dal pianista e fisarmonicista Ivan Tibolla e dai sassofoni tenore e soprano di Alberto Vianello. Le atmosfere evocative delle composizioni musicali si intrecciano all'energia musicale delle improvvisazzioni con audaci contaminazioni ritmiche e timbriche di sonorità mediterranee, ma sempre pronti a tornare al jazz più intimo.

Sabato 25 luglio, jazz fusion con Eve Trio, che si muove tra le sonorità di Jan Garbarek, la dolcezza dei temi di Keith Jarrett, le ballate di Fiorenzo Carpi, gli orizzonti senza tempo di John Abercrombie e i paesaggi sonori di Bill Frisell e Pat Metheny, con Elisa Vedovetto (sax contralto, sax soprano), Federico Della Puppa (chitarre, effetti, looper),  Raul Catalano (batteria, percussioni).

Venerdì 31 luglio, l’atteso “Sax Off On Venice”, con Aldo Vio  (Soprano Sax),  Enrico Pagnin  (Alto Sax ),  Alberto Vianello  (Tenor Sax), Luca Toso  (Baritone Sax), convergenza imprevedibile di quattro strumentisti finora votati a percorsi differenti (musica contemporanea, balcanica, ska-reggae, jazz).

Sabato 1 agosto, il trio di Giacomo Franzoso interpreta composizioni originali di leader che spaziano dalla tradizione del piano swing trio ad atmosfere più contemporanee, con Marco Centasso (contrabbasso) e Raul Catalano (batteria).

Venerdì 7 agosto il trio di Francesco Carlon (piano), con Raul Catalano (batteria e percussioni) e  Marco Centasso (contrabbasso) si esibisce in un repertorio di standard jazz.

Sabato 8 agosto, l’ottetto Carovana Tabù, formato da otto giovani musicisti provenienti da tutta Italia, spazia dal funk, passando per il jazz e il soul.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Antonello Venditti in concerto a Jesolo: rinviato al 19 dicembre

    • 19 dicembre 2020
    • PalaInvent

I più visti

  • Art's Connection 2020, torna il festival del vetro di Murano: programma

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 31 dicembre 2020
    • Museo del vetro
  • Human Virus: a Palazzo Zaguri la mostra che indaga le epidemie della storia

    • dal 1 settembre al 31 dicembre 2020
    • Palazzo Zaguri
  • Antonello Venditti in concerto a Jesolo: rinviato al 19 dicembre

    • 19 dicembre 2020
    • PalaInvent
  • Visite speciali, percorsi inediti

    • dal 19 settembre al 19 dicembre 2020
    • FAI - NEGOZIO OLIVETTI
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento