Ciclo "Arte e Diritto", a Palazzo Fortuny si parla di Art Restitution

Sarà l’Art restitution il tema della conferenza promossa dalla Camera Arbitrale di Venezia nell’ambito del suo ciclo di incontri “Arte e Diritto”, in programma per il 22 giugno 2018, alle 15. Ancora un luogo d’arte come location: l’appuntamento avrà luogo nelle sale di Palazzo Fortuny a Venezia, edificio dalle splendide architetture quattrocentesche e sede di uno dei più importanti musei della città.

La conferenza

Seguendo gli eventi che hanno approfondito la realtà del collezionismo, e analizzato i punti di vista degli operatori del mercato dell’arte, la nuova conferenza della Camera Arbitrale di Venezia sposta l’attenzione su un tema di grande attualità internazionale, quello della restituzione di beni artistici ai legittimi proprietari, siano essi istituzioni, stati o eredi di famiglie che in passato hanno subìto sottrazioni illecite del proprio patrimonio. Un tema spesso alla ribalta delle cronache giudiziarie, anche italiane: recenti sono ad esempio gli sviluppi della controversia tra l’Italia e il Museo Getty di Malibu nata nel 2007: al centro il bronzo attribuito a Lisippo (“l’Atleta vittorioso”), ritrovato nel 1964 al largo della costa marchigiana, e dal 1977 nelle collezioni del museo statunitense. Solo pochi giorni fa, la magistratura di Pesaro si è pronunciata per la terza volta ordinando la confisca dell’artefatto e la restituzione all’Italia.

Art Restitutione e cinema

Anche il cinema ha raccontato l’art restitution: è accaduto per il film di Simon Curtis “Woman in Gold” (2015) con Helen Mirren, storia della battaglia legale per il Ritratto di Adele Bloch-Bauer (1907) di Gustav Klimt, fra l’erede della famiglia Bloch-Bauer, Maria Altmann, e il governo austriaco che conservava il dipinto, risolta proprio attraverso un arbitrato e restituito alla famiglia. O anche per il recente documentario di Claudio Poli prodotto da Sky Arte e Nexo Digital, “Hitler contro Picasso e gli altri” (2018), che invece ricostruisce la strategia con cui i nazisti privarono le famiglie ebree di numerosi oggetti d’arte.

"Arte e Diritto"

“Art restitution” è il terzo appuntamento della serie di conferenze su “Arte e Diritto”, che la Camera Arbitrale ha voluto ideare per aprire un confronto e offrire occasioni di approfondimento sugli aspetti legali che definiscono la base normativa del mercato dell’arte, dove sono proprio la mediazione e l’arbitrato gli strumenti più adatti, per rapidità, riservatezza e competenze professionali, alla risoluzione delle controversie. Venezia si candida a diventare la città di riferimento per le controversie che nascono nel mondo dell’arte, svestendo gli abiti della città dalla sola vocazione turistica.È previsto un contributo per spese organizzative di euro 30,00 da versare contestualmente all’iscrizione a mezzo bonifico Codice Iban IT48 Y087 4902 0010 3900 0001 819, intestazione Camera Arbitrale di Venezia.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Tutti gli eventi di Ca' Foscari per la Giornata della Memoria 2021

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 9 febbraio 2021
    • Radio Ca' Foscari
  • Everybody's got something to hide except me and my monkey

    • Gratis
    • dal 8 gennaio al 7 febbraio 2021
    • Legno & Legno Art Space
  • Oltrenatura

    • Gratis
    • dal 31 ottobre 2020 al 6 febbraio 2021
    • MarignanaArte
  • Il Teatro Toniolo torna online con lo spettacolo di danza contemporanea "O"

    • dal 13 al 22 gennaio 2021
    • Streaming
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento