menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Le 250 voci della veneziana Big Vocal Orchestra in concerto a Treviso

Evento per i progetti di solidarietà dell’associazione Around Us Onlus impegnata per il sostegno dei bambini orfani di ebola della Sierra Leone. Appuntamento il 26 ottobre

Si estende fino alla Sierra Leone l’abbraccio corale dell’orchestra vocale più numerosa d’Italia, che si esibirà in uno spettacolare concerto venerdì 26 ottobre alle 20.30 nella chiesa di San Nicolò a Treviso. Sono oltre 10 mila le vittime di Ebola nell’Africa Occidentale. Soprattutto in Sierra Leone, dove dal 2012 opera l’associazione “Around Us Onlus” con padre Maurizio Boa, padre Mario Zarantonello e padre Gianni Zanni dell’ordine dei Giuseppini del Murialdo: nel paese africano l’associazione, fondata per volontà del gruppo Sogedin di Monastier, ha contribuito a dare dignità e vita alla popolazione africana ridotta allo stremo dalla fame e dalle guerre: ha costruito quattro scuole, una chiesa, un ambulatorio punto nascite, tre pozzi, due magazzini per i prodotti agricoli, due mulini per la lavorazione del riso. E poi le missioni mediche quattro volte all'anno.

Uno spettacolo unico

La Big Vocal Orchestra è un enorme coro (250 voci) che sorprende per l’effetto imponente della quantità di voci, coinvolge il pubblico per la scelta del repertorio – con brani di grande impatto emotivo, dal pop al gospel, da colonne sonore di film a celebri brani di musical - e conquista per l’effetto scenico delle coreografie. Un vero e proprio fenomeno musicale di portata nazionale, 100% made in Venezia. L’unico coro amatoriale inserito nel cartellone di un teatro nazionale come il Goldoni di Venezia, e che anche quest’anno, per la quinta volta consecutiva, sarà protagonista di tre repliche natalizie consecutive in cartellone il 22 e 23 dicembre 2018.

Info e prenotazioni

Cuore pulsante di questa realtà musicale è la figura del direttore Marco Toso Borella, artista muranese che esprime il suo talento creativo in molteplici forme, dalla musica, alla pittura, alla ricerca storica, alla scrittura: è direttore, cantante, coreografo e arrangiatore nelle formazioni corali “Big Vocal Orchestra” e “Vocal Skyline”. A curare la direzione artistica del progetto insieme a Borella è Cristina Pustetto, che cura la regia e l’organizzazione degli spettacoli e di tutta l’attività dell’associazione culturale Penelope che gestisce le formazioni corali dei Vocal Skyline e della Big Vocal Orchestra. Il coordinamento musicale è del pianista Giacomo Franzoso. Chi vorrà assistere allo spettacolo contribuendo allo stesso tempo ad aiutare bambini che sono rimasti senza genitori può acquistare i biglietti in prevendita presso Antica trattoria “Al Cavallino” – da Denis Mistro, in Borgo Cavour a Treviso, e da Crich Corner in via Barberia 23. a Treviso. Per informazioni o prenotazioni Around Us Onlus 0422.896548 o 3271765060.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno, ecco perché

Attualità

Chiude la sezione Covid 4 all'ospedale di Jesolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento