"Ad Alta Voce", torna a Venezia e Mestre la rassegna promossa da Coop Adriatica

  • Dove
    Sedi varie
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 30/10/2015 al 31/10/2015
    Vari orari (come specificato nell'articolo)
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Torna, venerdì 30 e sabato 31 ottobre a Venezia e a Mestre, “Ad alta voce”, la rassegna organizzata da Coop Adriatica e inserita quest'anno nel programma di “Le città in festa. Da San Michele a San Martino”, il ricco calendario di manifestazioni che fino all'11 novembre animeranno tutto il territorio comunale.

La tappa veneziana della manifestazione inizia domani, venerdì 30 ottobre, con la lettura dedicata alle detenute del carcere femminile della Giudecca, mentre alle 17.30, al bar “Il palco” in piazzetta Battisti a Mestre, il pubblico potrà assistere a “Il ladro di rose”, spettacolo a ingresso libero realizzato in collaborazione con la cooperativa sociale “Il lievito”, con l’attore Vasco Mirandola e le musiche della “Piccola Bottega Baltazar”.

Gli appuntamenti proseguono sabato 31 ottobre, nell’ambito del progetto “Manuzio500”, promosso dal Comune di Venezia e da Fondaco srl in occasione del cinquecentesimo anniversario della morte dell'editore, umanista e stampatore Aldo Manuzio. Si parte alle ore 10.09 in Piazzale Roma a Venezia, sul vaporetto della linea 1 Actv, con il duo comico “I Papu”. Seguirà, alle ore 11 alla Serigrafia Fallani a Cannaregio, l'evento aperto al pubblico “Font: la scrittura fra segno e parola”, con letture degli scrittori Francesco Maino e Camilla Baresani, e dell’attore Mirko Artuso; presenterà l'attore Gaetano Rocco Guadagno, con l’accompagnamento musicale di Daniele Longo. Alle ore 12, alla Scuola grande di San Marco (ospedale dei SS. Giovanni e Paolo), Vasco Mirandola, Franco Latorre dell’associazione Libera, e l’attrice Giuliana Musso leggeranno “L’eterna bellezza”; a condurre l’appuntamento Silvia Nanni, con le musiche di Sergio Marchesini e Giorgio Gobbo.

Sempre sabato, alle 10.30, al Teatro Toniolo di Mestre, si terrà l’appuntamento riservato agli studenti delle scuole di secondo grado del territorio, mentre alle ore 16, nel Duomo di Mestre, si ricorderà il centenario della Grande guerra nel corso di “Mille papaveri rossi”, in cui si esibiranno l’orchestra “Terza eccedente Coletti” e l’attore Andrea Pennacchi. Finale aperto al pubblico alle ore 18 al Teatro Toniolo, e in diretta sul sito www.adaltavoce.it, con “Viaggiatori: le migrazioni fra racconto e realtà”, con letture degli scrittori Enrico Ianniello, Nicola Lagioia, Francesco Maino, dell’attrice Debora Mancini e una testimonianza di Luisa Mancini di Medici senza frontiere. L’appuntamento sarà presentato da Gaetano Rocco Guadagno e Silvia Nanni con le musiche del gruppo Banda Elastica Pellizza e la regia di Filippo Tognazzo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Da Anastacia a Eros Ramazzotti: il batterista Ricky Quagliato al Teatro del Parco

    • 21 marzo 2021
    • Teatro del Parco

I più visti

  • "Questa mostra potrebbe essere rimandata" a Venezia

    • Gratis
    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • Visioni Altre
  • Il ghetto di Venezia e i luoghi di Tintoretto

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Venezia
  • Storie di Carta: arrivano nuovi spettacoli per bambini sulla piattaforma Backstage

    • Gratis
    • dal 5 febbraio al 9 aprile 2021
    • Backstage (piattaforma TSV)
  • Donne di Venezia tra vizi e virtù

    • 6 marzo 2021
    • Presso la statua di Carlo Goldoni
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento