rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cultura San Polo / Sestiere San Polo, 2454

Artride reumatoide, piaga per 24 mila: se ne parla alla scuola di San Giovanni

Il 4 luglio convegno nella sala verde dell'edificio di San Polo con i massimi esperti del settore. Si cercheranno di delineare le linee future di gestione della patologia negli istituti del territorio

Sono oltre 24mila i veneti che convivono ogni giorno con l'artrite reumatoide, una malattia cronica e invalidante che agisce a livello sistemico compromettendo fortemente la qualità della vita dei pazienti. Nonostante sia una delle patologie autoimmuni più diffuse, l'artrite reumatoide è ancora sottomalutata, sconosciuta e scambiata per altre patologie.

Il progetto "Il Paziente al Centro", promosso da Amarv (associazione malati reumatici Veneto), con il sostegno di Roche, fa tappa a Venezia con l'obiettivo di favorire l'informazione su una patologia spesso sottovalutata e poco conosciuta sull'importante dei Centri di reumatologia per un corretto indirizo e tempestività di gestione dei pazienti. L'incontro punterà, inoltre, a sottolineare l'importanza della diagnosi precoce come forma di prevenzione, anche attraverso la collaborazione tra medici di medicina generale e specialisti.

Se ne parlerà il 4 luglio, alle ore 11.30 nella Sala Verde della Scuola di San Giovanni Evangelista di San Polo, al civico 2454. Interverranno Silvano Adami, direttore del reparto di Reumatologia dell'Università di Verona, Paola Bassetto, medico di Medicina Generale e vicepresidente provinciale Simg, Leonardo Punzi, direttore U.O.C. Reumatologia dell'ospedale universitario di Padova, Antonio Carletto, dirigente medico di primo livello di Reumatologia di Verona, Gabriella Voltan, presidente Anmar, Silvia Tonolo, presidente Anvar.


All'assise sono stati invitati l'assessore regionale alla Sanità Luca Coletto, il direttore per l'Attuazione della programmazione sanitaria del servizio farmaceutico del Veneto Giovanna Scroccaro, il direttore generale dell'azienda ospedaliera di Verona Maria Giuseppina Bonavina, il direttore generale dell'azienda ospedaliera di Padova Adriano Cestrone e il presidente Anmdo Regione Veneto Rita Finotto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Artride reumatoide, piaga per 24 mila: se ne parla alla scuola di San Giovanni

VeneziaToday è in caricamento