Cucina, sala e bar: gli studenti diversamente abili mettono in mostra le proprie qualità

L'opportunità in un concorso organizzato dall'istituto alberghiero Barbarigo, in cui gli studenti degli alberghieri della provincia potranno mettersi a confronto e migliorarsi

L'istituto alberghiero Barbarigo di Venezia

Un concorso per gli studenti diversamente abili. È quello organizzato dall'istituto I.P.S.E.O.A. Andrea Barbarigo di Venezia sabato prossimo e riservato ai ragazzi che frequentano gli istituti alberghieri della provincia, nel corso del quale potranno mettere in mostra le proprie abilità negli ambiti in cui si stanno formando, quelli della cucina e della sala-bar.

"Coinvolgere gli alunni diversamente abili"

"La difficoltà di coinvolgere gli alunni diversamente abili in attività extra-scolastiche - spiegano dall'istituto - ci ha spinto a pensare un evento su misura per loro, dove possano mettere in gioco le loro abilità e capacità. Ancora oggi chi ha una disabilità viene visto per quello che non è, piuttosto che per quello che è o potrebbe diventare. Il nostro progetto vuole contribuire a cambiare questo sguardo e a diffondere una cultura dove ogni essere umano ha diritto ad abitare il mondo".

Il con-corso

Non si tratta di un concorso in senso stretto, in cui a prevalere sia lo spirito di competizione, ma una situazione di lavori in con-corso, dove i ragazzi possano lavorare insieme e confrontarsi. La giuria è composta da Antonio Calella, managing director Hotel Al Sole di Venezia ed autore del testo "Manuale delle attività di ristorazione. Come diventare un grande chef manager", Domenico Stanziani, proprietario del ristorante Al Colombo di Venezia, Igor Battistin, maître del Caffè Florian di Venezia e Daniele Turco, executive chef dell'hotel Gritti Palace di Venezia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

Torna su
VeneziaToday è in caricamento