La Vez alla scoperta dell’America

Libri, musica, arte e supereroi, a Mestre fino a marzo una kermesse dedicata agli States

Musica, cinema, libri e supereroi, da metà settembre la Vez parla americano con una rassegna che accompagnerà la città alla scoperta degli States, della sua arte e cultura, e perché no, anche del suo cibo. È «Vez America» e ad aprire le danze, l’11 settembre, un appuntamento di approfondimento politico e sociale: ospite del cortile interno della biblioteca, Lucio Caracciolo, direttore della rivista Limes. Tre giorni dopo, il 14, largo alla musica rap con il laboratorio di Daniele Diamante, rivolto in particolare ai ragazzini delle scuole medie. E ancora, Elvis Presley e Jim Morrison e le loro vite stroncate nel pieno del successo saranno i protagonisti de «I misteri del rock», mercoledì 19; mentre per gli amanti del fumetto e dei supereroi americani arriva, il 22 alle 16.30, il disegnatore Disney Alberto Lavoradori. «Vez America» prosegue fino alla fine di febbraio 2019 con incontri, laboratori e momenti di confronto disseminati tra la biblioteca centrale di villa Erizzo, il centro culturale Candiani, il teatro Toniolo e le varie sedi bibliotecarie disseminate nelle Municipalità veneziane.

Autori veneziani

Non c’è, però, solo l’America nella nuova stagione culturale targata Vez. C’è anche «Autori e autrici a km 0», dodici incontri con autori del nostro territorio. Si parte giovedì 13 settembre con «Le cose che succedono di notte», una lettura concerto con Tiziano Scarpa e Debora Petrina (ore 21, giardino della Vez), mentre il 28, alla biblioteca di Marghera (piazza Mercato, ore 17.30) c’è Massimo Di Pietro, autore di «Gli animali oscuri». Il programma completo delle rassegne è già consultabile online sul sito di Vez e del Comune e a breve saranno distribuiti in città flyer e brochure informativi. 

Il ritorno ai dischi

Chiude il cerchio, in questo ricco calendario di incontri, «Leggendario vinile», due appuntamenti presso villa Erizzo per conoscere la storia di 33 e 45 giri. «Storia di un’epoca: il libro della musica tra ricordi ed esperienze» è fissato per martedì 18 settembre alle 18, ospiti il giornalista Gio Alajmo, il discografico Massimo Bonelli, il produttore Franco Scopinich e l’esperto Massimo Cossovel. Il 22 (alle 10.30 e alle 11.30) «Fiabe in vinile, storie con il giradischi», due animazioni per i piccini in giardini. In tutti gli eventi, sarà possibile acquistare vinili, il ricavato sarà devoluto alla Vez.

Mestre punta sulla cultura

«Stiamo raccogliendo grazie al grande lavoro degli operatori – dice l’assessore alla Coesione sociale Simone Venturini – i frutti di un lavoro cominciato due anni fa, che ha portato a riformare e ad oliare la macchina organizzativa, investire nuove risorse, dare vita a due strutture importanti come la Vez Junior e la Bettini Junior, e tra breve ad allargare, con una nuova ala, la biblioteca civica, creando al suo interno anche una sorta di piazza, con tanto di esercizi pubblici per gli utenti. E a questo aggiungiamo un'attività culturale e didattica anche quest'anno davvero ricca, composita e di grande qualità».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

  • Bozza del nuovo Dpcm: stretta sui bar, punto su visite e scuola

Torna su
VeneziaToday è in caricamento