menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Biennale, un bando per giovani cineasti: 3 film prodotti e proiettati alla "Mostra"

È stato pubblicato venerdì sul sito ufficiale il bando per la partecipazione al concorso. Le pellicole scelte saranno presentate alla kermesse cinematografica del 2017

La Biennale di Venezia presieduta da Paolo Baratta annuncia la 5a edizione di Biennale College-Cinema, che inizia venerdì con il lancio del bando internazionale sul sito ufficiale della fondazione.

Le prime quattro edizioni sono state lanciate con successo ad agosto 2012 e maggio 2013, 2014 e 2015, ricevendo circa 1000 domande da ogni parte del mondo. Sono 9 i film già realizzati nel corso delle prime tre edizioni di Biennale College – Cinema, direttamente sostenuti dalla Biennale e presentati in prima mondiale alle Mostre del Cinema 2013, 2014 e 2015, ottenendo numerosi premi e un ottimo riscontro di critica in tutto il mondo. Altri 4 film, sviluppati nella quarta edizione 2016 ancora in corso, sono  attualmente in fase di montaggio e verranno presentati alla prossima Mostra Internazionale del Cinema 2016. Ulteriori 4 film, sviluppati durante i precedenti workshop del College, sono stati realizzati in modo autonomo, portando a 17 il totale dei film realizzati in 4 anni.

Biennale College-Cinema affianca e arricchisce la Mostra di Venezia con un laboratorio di alta formazione, ricerca e sperimentazione, per lo sviluppo e la produzione di opere audiovisive a micro-budget, aperto a un massimo di 12 team di registi e produttori emergenti di tutto il mondo. L’obiettivo è quello di realizzare – al termine di una serie di attività che coprono un anno e che seguono l’intero arco di ideazione, sviluppo, produzione, regia, marketing, audience engagement e distribuzione di un film – fino a tre lungometraggi a micro-budget (150mila euro), di cui una italiana, che saranno poi presentate alla Mostra di Venezia.

Il bando internazionale della 5a edizione sarà aperto dal 6 maggio al 1° luglio 2016. Possono partecipare team di registi alla loro opera prima o seconda, e produttori che abbiano realizzato almeno 3 prodotti audiovisivi distribuiti e/o presentati a festival. La selezione dei 12 progetti e dei team per lungometraggi a micro-budget sarà annunciata durante la 73. Mostra del Cinema di Venezia 2016 (31 agosto-10 settembre). Tre di questi progetti (di cui uno italiano) saranno poi scelti per partecipare alle successive fasi, per essere sviluppati e realizzati con un contributo di 150.000€ ed essere quindi presentati alla Mostra di Venezia 2017. È prevista anche la proiezione on-line nella Sala Web, la sala virtuale che affianca le sale tradizionali delle proiezioni al Lido.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Mestre

Avviata la riqualificazione di piazzale Cialdini con il nuovo ponte sull'Osellino

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Marchio Igp per il vetro di Murano e il merletto di Burano

  • Cronaca

    Sport e attività motoria, cosa si può fare in Veneto: le Faq del Governo

  • Cronaca

    Ufficiali i nuovi colori: il Veneto resta arancione

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento