Torna il cinema all'aperto sotto casa: 10 giorni di proiezioni in Campo San Polo

Saranno in tutto 51, tra Venezia e terraferma, le serate all'insegna dei grandi film. La formula è sempre la stessa: un furgone, uno schermo e 90 sedie

Torna l'estate, torna il cinema itinerante organizzato dal Settore cultura del Comune di Venezia, con decine di appuntamenti tra Venezia e Mestre. Saranno in tutto 51, dal 20 giugno al 25 agosto. Ci saranno, rispetto al passato, nuove date e nuove location, con la stessa formula: un furgone attrezzato con uno schermo, proiettore e 99 sedie, che arriva fino sotto casa. Cinemoving si concede anche una tappa lagunare d'eccezione, che ripristina la tradizione cara alla città: il ritorno del cinema all'aperto in Campo San Polo. Nel cuore di agosto. In questo caso il cinema durerà per 10 giorni consecutivi, e ci sarà spazio per 200 sedie in totale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In laguna e terraferma

Per l'estate in corso, come detto, è stato ampliato il numero di serate e di suggestive location all'aperto, raggiungendo anche il centro storico di Venezia, oltre al Lido e a Pellestrina. Tappe previste anche a Mestre, Favaro, Dese, Malcontenta, Campalto, Chirignago e Zelarino. L'ingresso sarà libero e gratuito per ogni serata. Come l'anno scorso, inoltre, rimane valido l'invito di portare direttamente da casa la propria sedia preferita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Malore fatale, commerciante muore a 37 anni

  • Schianto sulla strada: morto un ragazzo di 18 anni a Veternigo

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Per Zaia il problema non sono ristoranti e palestre: «Bisognava puntare su assembramenti»

  • Coronavirus, bollettino di oggi: numeri di Veneto e provincia di Venezia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento