Domenica, 21 Luglio 2024
Carnevale 2022

Carnevale al via con corteo in Canal Grande e spettacolo in Bacino di San Marco

Venti imbarcazioni tipiche della laguna hanno sfilato a partire dalle 19, partendo dalla sede del Casinò. A Punta della Dogana il clou dello spettacolo

Venti imbarcazioni tipiche della laguna veneziana sono scivolate domenica sera lungo le acque del Canal Grande, in un percorso che ha visto il momento "clou" quando una sfera volante illuminata è stata liberata per ondeggiare sopra il Bacino di San Marco. Ha preso ufficialmente il via così, un po' a sorpresa, l'edizione 2022 del Carnevale di Venezia, che nei primi due giorni di apertura ha fatto registrare ottime presenze, con oltre 100 mila turisti in città, 25 mila dei quali stranieri.

Dopo lo stop causa Covid all'edizione 2020, e gli eventi "digital" dello scorso anno, quest'anno la festa torna in piazza, in modo diffuso, per quanto senza gli eventi principali, su tutti i voli in piazza San Marco. Il corteo acqueo di domenica simboleggia, in questo senso, la ripartenza, nella speranza che l'anno prossimo si possa tornare a vivere il Carnevale a 360 gradi, senza alcun tipo di restrizione. L'«Opening Parade» di "Remember the future" è partita alle 19 da Ca' Vendramin Calergi, sede del Casinò, e si è caratterizzata per la presenza di personaggi e simboli che hanno reso, nel corso degli anni, quello di Venezia uno dei più famosi e amati Carnevali al mondo.

Presente al corteo anche la Maria 2021, Mara Stefanuto, su una grande altalena, indossando un costume creato per l’occasione dall’Atelier Stefano Nicolao. E ancora, le figure quasi oniriche delle creazioni degli Atelier di Antonia Sautter e Pietro Longhi, seguite a poca distanza da quelle mitologiche di Bacco e di Venere, a simboleggiare i due elementi cardine del Carnevale veneziano: divertimento e bellezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carnevale al via con corteo in Canal Grande e spettacolo in Bacino di San Marco
VeneziaToday è in caricamento