Il colosso del gdo investe anche nella cultura: Despar è main sponsor del Carnevale 2018

Il marchio con l'abete sarà presente in Canal Grande e nelle manifestazioni mestrine. Despar: "Vogliamo meritarci la cittadinanza ed essere una presenza di qualità sul territorio"

Despar sarà il main sponsor del Carnevale di Venezia. Il marchio di supermercati con l'abete, in rapida diffusione nel territorio lagunare, da quest'anno non presenzia in laguna e terraferma solo con i propri punti vendita, tra nuovi e recentemente restaurati, ma si infiltra nel territorio sociale e culturale della città, siglando la partnership con il Comune di Venezia illustrata mercoledì mattina al Cinema Teatro Italia. In quello stesso supermercato riaperto al pubblico lo scorso dicembre. Alla presentazione sono intervenuti l'assessore al Turismo Paola Mar, il direttore artistico del Carnevale di Venezia Marco Maccapani, l'amministratore unico di Vela Spa Piero Rosa Salva e il direttore marketing di Despar, Fabio Donà.

Gli eventi del Carnevale

"Presenti ai momenti significativi in laguna"

"Negli ultimi tre anni - ha spiegato quest'ultimo - la nostra azienda ha visibilmente incrementato la propria presenza a Venezia e Mestre, e il nostro obiettivo è quello di rafforzarla ulteriormente. Vogliamo però meritarci la cittadinanza, partecipando concretamente ai momenti più significativi della vita di Venezia, e il Carnevale è senz'altro uno di questi. Questa scelta è coerente con l'impegno di Despar a restituire valore al territorio in cui siamo presenti con i nostri negozi. Crediamo di averlo fatto anche con il restauro di Cinema Italia, lasciandone una parte accessibile a eventi culturali e momenti d'incontro con la città".

Oltre duecento eventi diffusi

Il direttore artistico del Carnevale Marco Maccapani è invece tornato sullo spirito della kermesse di quest'anno. "Si tratta di una manifestazione - ha spiegato - che coinvolge non soltanto il centro storico, tradizionale cuore del Carnevale, ma anche tutta la terraferma, con oltre duecento eventi diffusi. Il nostro sogno è far rivivere lo spirito popolare del Carnevale di qualche anno fa, quando a conferenze stampa come questa i giornalisti si presentavano spontaneamente in maschera".

Soddisfazione per la partnership

"Siamo molto felici che un marchio importante come Despar - ha dichiarato Rosa Salva - abbia voluto sostenere i le iniziative della città di Venezia in un'occasione di grande prestigio come quella del Carnevale, stringendo con il nostro territorio un rapporto ancor più saldo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Zaia conferma: «Il Veneto sarà in area arancione»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento