menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Biennale, nominata la giuria internazionale: presidente sarà lo spagnolo Borja Villel

Nomine ufficializzate mercoledì dal presidente Baratta. In giuria anche Francesca Alfano Miglietti, Amy Cheng, Ntone Edjabe e Mark Godfrey. La kermesse al via ufficiale il 13 maggio

Il Cda della Biennale di Venezia presieduto da Paolo Baratta ha nominato, su proposta del direttore artistico Christine Macel, la Giuria Internazionale della 57. Esposizione Internazionale d’Arte "Viva arte viva", che si svolgerà dal 13 maggio al 26 novembre 2017.

Tra i giurati ci saranno Francesca Alfano Miglietti (Italia), curatrice di mostre, rassegne e convegni. Vive a Milano e la sua ricerca è incentrata sulle molteplici tematiche di trasformazione del contemporaneo. È anche teorico e docente di arte. Manuel J. Borja-Villel (Spagna), invece, è direttore del Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía (MNCARS), già direttore della Fundació Antoni Tàpies di Barcelona e del Museu d'Art Contemporani de Barcelona (MACBA). In giuria ci sarà anche Amy Cheng (Taiwan), curatrice e scrittrice con base a Taipei, co-fondatrice del TheCube Project Space, uno spazio indipendente dedicato alla ricerca, produzione ed esposizioni di arte contemporanea.

In giuria anche Ntone Edjabe (Camerun), giornalista e DJ, fondatore di Chimurenga (una pubblicazione panafricana di arte, cultura e politica, con sede a Città del Capo) e della Pan African Space Station (PASS), nonché vincitore del Principal Award dei Prince Claus Awards nel 2011. Mark Godfrey (Gran Bretagna), senior curator di arte internazionale alla Tate Modern, dove ha organizzato varie mostre su Sigmar Polke, Francis Alys, Richard Hamilton e l’installazione di Abraham Cruzvillegas nella Turbine Hall. Nel 2015 ha vinto il premio Absolut Art Writing.

Borja-Villel è il presidente della giuria che assegnerà i seguenti premi ufficiali: Leone d’oro per la miglior Partecipazione Nazionale, Leone d’oro per il miglior artista dell’Esposizione Internazionale 'Viva Arte Viva', Leone d’argento per un promettente giovane artista dell’Esposizione Internazionale 'Viva Arte Viva'. La giuria avrà anche la possibilità di assegnare un massimo di una menzione speciale alle partecipazioni nazionali, un massimo di due menzioni speciali agli artisti dell’esposizione internazionale 'Viva Arte Viva'.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento