rotate-mobile
Cultura

I trent'anni del vino della Pace Cormòns al ristorante “El Gato” a Chioggia

Giovedì 16 maggio, durante la cena che celebra l’anniversario del vino simbolo di fratellanza universale, Karen Boscolo sarà nominata Ambasciatrice del Vino della Pace

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Giovedì 16 maggio, durante la cena che celebra l'anniversario del vino simbolo di fratellanza universale, Karen Boscolo sarà nominata Ambasciatrice del Vino della Pace

Chioggia, 15 maggio 2013 - Giovedì 16 maggio sarà il Ristorante El Gato a Chioggia a fare da sfondo alla cena organizzata dalla Cantina Produttori Cormòns per festeggiare i 30'anni della Vigna del Mondo, in cui nel 1983 vennero messi a dimora oltre 600 vitigni provenienti da tutto il mondo, in rappresentanza di 60 Paesi.

Oggi, a 30'anni dalla data in cui Cormòns si fece culla di questo ambizioso progetto volto a custodire e promuovere nel mondo un forte messaggio di pace e di fratellanza, sono 7231 le viti della Vigna del Mondo, 855 diversi vitigni che si uniscono nel Vino della Pace.

Da allora, 81 fra i più grandi artisti e poeti, a partire da Enrico Baj, Arnaldo Pomodoro, Cesare Pavese, Erik Dietman, Arman, Eugenio Montale, Pistoletto e Dario Fo, hanno scelto di credere in questo progetto, realizzando le preziose etichette del Vino della Pace.

In occasione della cena Karen Boscolo, Chef del ristorante e grande cultrice della cucina chioggiotta, veneta e italiana, sarà nominata Ambasciatrice del Vino della Pace.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I trent'anni del vino della Pace Cormòns al ristorante “El Gato” a Chioggia

VeneziaToday è in caricamento