L'artista veneziana Chiara Guidotto partecipa a I.c.a.ro con living here

L'artista veneziana Chiara Guidotto trasforma l'Archivio di Stato di Rovigo nel suo studio d'artista, dando vita ad una performance con il pubblico presente all'inaugurazione. E l'arte diventa motivo di aggregazione e stimolo per la socializzazione. La mostra Living here fa parte del progetto I.C.A.Ro, impulsi creativi artistici Rovigo, nuovo progetto culturale ideato da Melania Ruggini, curatrice Gaia Lionello di Casa della Renna di Mestre e avente come capofila l'associazione Arci, vincitore del bando Culturalmente 2014 indetto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo.

Per questa mostra personale, la giovane artista Chiara Guidotto ha trasformato un luogo istituzionale ed inalterato in un laboratorio per la creatività, cambiandone completamente la natura e la fruizione.

Vi è una sottile connessione tra l'Archivio di Stato, luogo deputato alla conservazione, alla documentazione, alla trasmissione della memoria scritta ed orale, e lo studio, intimo e autobiografico, di Chiara Guidotto: entrambi rappresentano l'accumulo di idee e progettualità.

Come spiega l'artista: "lo studio è il luogo in cui l'idea si concretizza".

Per appropriarsi dello spazio, ha scelto opere più o meno compiute come a simulare una studio visit, esito naturale e molto efficace di un periodo di preparazione e lavoro. Fra le altre cose ritroviamo le carte di riso ad acrilico e olio, dipinti di piccolo formato e i cementi, che rimandano alla sua attuale ricerca spaziale.

Lo studio d'artista così allestito rimane visitabile dal pubblico fino al 15 aprile, a metà strada tra una mostra non completamente finita e un laboratorio di creatività, dove tutto è ancora in fermento, dove le idee stanno maturando e niente è definitivo. La mostra trova forza e unicità nell'idea di accessibilità che implica: lo studio d'artista si trova fisicamente in uno spazio autoreferenziale e pubblico, aperto ai visitatori in determinati orari. Questo, che da una parte dovrebbe sfatare il mito della creazione artistica, paradossalmente lo rafforza: il pubblico si trova, spesso per la prima volta, a partecipare ad un privilegio normalmente esclusivo dei critici e dei curatori: quello di vedere l'artista al lavoro. Per renderlo evidente, Chiara Guidotto realizzerà una performance durante l'inaugurazione, sottolineando la propria processualità in una visione tuttavia originale, in cui il pubblico sarà invitato a collaborare attivamente per la creazione di un'opera collettiva, testimonianza tangibile del passaggio della creatività in un luogo dove tutto è possibile.

Progetto sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo nell'ambito del bando Culturalmente 2014

Inaugurazione

venerdì 6 marzo 2015, ore 18.00

Periodo

7 marzo- 15 aprile 2015

Sede

Archivio di Stato - Sala conferenze

Via Giacomo Sichirollo 11, Rovigo

Tel 0425 24051; Email as-ro@beniculturali.it

Orari

dal lunedì al venerdì 8.00-14.00;

martedì e giovedì 8.00-14, 15.00 - 17.15;

sabato 8.30-13.30

Ingresso: gratuito

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Questa mostra potrebbe essere rimandata" a Venezia

    • Gratis
    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • Visioni Altre
  • Visite guidate in diretta streaming alla Querini Stampalia

    • dal 25 febbraio al 25 marzo 2021
    • Querini Stampalia (in streaming)

I più visti

  • "Questa mostra potrebbe essere rimandata" a Venezia

    • Gratis
    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • Visioni Altre
  • Il ghetto di Venezia e i luoghi di Tintoretto

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Venezia
  • Storie di Carta: arrivano nuovi spettacoli per bambini sulla piattaforma Backstage

    • Gratis
    • dal 5 febbraio al 9 aprile 2021
    • Backstage (piattaforma TSV)
  • Donne di Venezia tra vizi e virtù

    • 6 marzo 2021
    • Presso la statua di Carlo Goldoni
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento