Ultima settimana di Marghera Estate: Mtv, moda e specialità gastronomiche dalla Grecia

Il programma per gli ultimi giorni della manifestazione dell'estate veneziana. E dal 2 agosto si parte con il cinema all'aperto

Ultima settimana dedicata alla musica di Marghera Estate 2019. La manifestazione si prepara per ospitare gli ultimi concerti di luglio, poi dal 2 agosto si parte con il Cinema sotto le stelle, con un fitto programma di film pensati per tutti.

Il programma

A salire sul palco per aprire l'ultima settimana di musica martedì 23 luglio è Sanremo Review 2019, un omaggio al Festival di Sanremo, nato nel 2016 da un’idea di Fabio Simionato. Nelle oltre 2 ore di spettacolo, viene ricreata la magia della kermesse sanremese in cui più cantanti interpretano, talvolta con delle riletture, alcune tra le migliaia di canzoni che nell’arco delle 69 edizioni del Festival. Mercoledì 24 è la volta della tribute band Zampa di Cocker Band e il concerto Joe Cocker. Giovedì 25 torna Miss Città di Marghera: per il terzo anno consecutivo la moda e la bellezza invadono piazza Mercato. Quindio la chiusura con il botto il 26 luglio con MTV on the road, che porterà una cascata di divertimento e musica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tram straordinario

E dopo i concerti "ti portiamo a casa noi". Per agevolare le persone che andranno ad ascoltare la musica in piazza e che vogliono lasciare a casa la macchina, l'amministrazione comunale ha messo a disposizione una corsa straordinaria del tram/bus da piazza Mercato fino al centro di Mestre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

  • Crescono i casi di coronavirus, i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Carte false per mantenere in famiglia la licenza di taxi acqueo: denunciati padre e figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento