rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cultura

Biennale Danza, Meg Stuart è Leone d'Oro alla carriera. Marlene Montero Freitas d'argento

I due riconoscimenti sono stati proposti da Marie Chouinard. La Stuart è molto nota per "improvisation projects" che hanno coinvolto, negli anni, molti suoi colleghi

Famosa in tutto il mondo per importanti progetti di improvvisazioni dal segno aspro e incisivo: la Biennale di Venezia ha attribuito alla danzatrice e coreografa americana Meg Stuart il Leone d'oro alla carriera. Alla danzatrice e coreografa capoverdiana Marlene Monteiro Freitas, invece, va il Leone d'argento. I riconoscimenti alle due artiste sono stati proposti dalla direttrice del Settore Danza Marie Chouinard.

Meg Stuart

Famosa per importanti improvisation projects dal segno aspro e incisivo che hanno coinvolto molteplici artisti, Meg Stuart di New Orleans, ma da oltre vent'anni in Europa dove fonda la sua compagnia, Damaged Goods, a Bruxelles - è autrice di assoli, coreografie d'ensemble, installazioni site-specific ospitati anche in gallerie e mostre come Documenta X di Kassel. È stata premiata per aver saputo sviluppare un nuovo linguaggio e un nuovo metodo ad ogni creazione, collaborando con artisti appartenenti a differenti discipline e muovendosi tra danza e teatro. Attraverso l'improvvisazione (aspetto fondamentale della sua pratica) la Stuart ha saputo esplorare stati fisici ed emotivi e il ricordo degli stessi. Cercando sempre nuovi contesti e nuovi territori in cui muoversi, il suo lavoro si ridefinisce costantemente.

Marlene Monteiro Freitas

Considerata fra i migliori talenti della sua generazione, Marlene Monteiro Freitas è stata la sorpresa delle ultime stagioni con la sua presenza elettrizzante e la forza dionisiaca dei suoi spettacoli. "Interessata alla "metamorfosi" e alla "deformazione", gli ibridi creati dalla Freitas sfidano musicalmente e gioiosamente i limiti dell'esteticamente corretto. Lavorando sulle emozioni più che sui sensi, le sue coreografie aprono l'immaginario alla sfrenata molteplicità dell'io".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biennale Danza, Meg Stuart è Leone d'Oro alla carriera. Marlene Montero Freitas d'argento

VeneziaToday è in caricamento