menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

#Enjoyrespectvenice al Carnevale: tre splendide miss sfileranno in piazza San Marco

Si rinnova la collaborazione tra il concorso di bellezza Miss Italia e l'amministrazione comunale lagunare. Le giovani bellezze a sostegno della campagna di sensibilizzazione

Anna Bardi di Spinea "Miss Miluna 2017", Linda Pani di Mogliano Veneto "Miss Equilibra 2017" e "Miss Social Optima" e Samira Lui di Udine "Miss Italia Chef": tre miss al Carnevale di Venezia. Sabato alle 12 sul palco di Creatum Civitas Ludens di piazza San Marco va in scena la bellezza. Tre ragazze, tutte del Nordest, finaliste dell’edizione numero 78 del concorso di bella per eccellenza saranno ospiti d'eccezione della kermesse lagunare. Una presenza che testimonia la collaborazione che il concorso prodotto dalla Miren di Patrizia Mirigliani ha avviato con l’amministrazione comunale lagunare a sostegno della campagna di sensibilizzazione per il rispetto della città storica meglio conosciuta come #Enjoyrespectvenezia.

A sostegno della campagna #Enjoyrespectvenice

Dopo il video realizzato proprio a Venezia il settembre scorso pochi giorni prima della finalissima di Jesolo e lo shooting fotografico che è diventato anche un calendario, Miss Italia torna in piazza San Marco per il Carnevale. Stavolta per le tre miss Anna Bardi (già Maria del Carnevale nel 2017), Linda Pani e Samira Lui non ci sarà solo una t-shirt a testimoniare il loro appoggio alla campagna #Enjoyrespectvenezia. Le tre miss sfileranno sul palco di piazza San Marco vestite in maschera grazie a tre splendide creazioni dell’Atelier Pietro Longhi.

"Bellezze nella bellezza del Carnevale"

"Abbiamo scelto tre epoche del Carnevale, tre abiti ispirati al '600, '700 e 800 - spiega Francesco Briggi stilista dell’Atelier Pietro Longhi - Il primo sarà nero, sul modello di quello di Violetta della Traviata, il secondo si ispira alla turcherie di Maria Antonietta e, infine, l’ultimo verde e giallo è quello indossato da Giusy Versace nel suo volo dell’Aquila del 2015". Non tre maschere a caso, dunque, ma tre bellezze nella bellezza del carnevale e di Venezia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Sequestrate 83 tonnellate di rifiuti al porto di Venezia

  • Cronaca

    Taxi fermi: fatturato giù del 98% su acqua e dell'86% su gomma

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento