Il Toniolo torna "on stage": 4 super nomi in concerto nel teatro mestrino

Primo appuntamento con Antonella Ruggiero, seguiranno, in serie, Giorgio Poi, I Giardini di Mirò e Neri Marcorè, che sveste i panni di attore e indossa quelli di interprete

Neri Marcore, protagonista dell'ultimo appuntamento al Toniolo

Dopo l’annuncio del concerto di Antonella Ruggiero, si arricchisce il programma di On stage, seconda edizione della rassegna del teatro Toniolo di Mestre, firmata dal settore Cultura del Comune di Venezia e da Veneto Jazz. In calendario, da ottobre a dicembre, quattro appuntamenti con la musica e la canzone d’autore, con il cantautore e performer Giorgio Poi, le leggende della musica indipendente italiana Giardini di Mirò e l’interprete Neri Marcorè. Tutti i live cominceranno alle 21.

La rassegna On Stage al teatro Toniolo

Apre la rassegna Antonella Ruggiero con “La vita imprevedibile delle canzoni”, live dell’omonimo album del 2016 (Sony Music Classical). Ciò che rende elegante e sofisticato il progetto della Ruggiero è la costante ricerca della qualità musicale in ogni sua produzione, sempre diversa dal contesto musicale dei giorni nostri. Il 7 novembre sarà la volta di Giorgio Poi e il suo “Smog” (Bomba Dischi), lavoro che ha consacrato il suo successo non solo come compositore e cantautore, ma anche come performer nella dimensione live, dove sprigiona tutta la sua energia. Nato a Novara, romano d’adozione, cresciuto tra Londra e Berlino e attualmente approdato a Bologna, vanta collaborazioni con artisti come Calcutta, Frah Quintale, Luca Carboni, Carl Brave.

Neri Marcorè al Toniolo

Il 26 novembre, invece, sarà la volta dei Giardini di Mirò, vera a propria leggenda della musica indipendente italiana, in tour invernale accompagnati da Sophia, la band di Robin Proper-Sheppard, per portare dal vivo il loro ultimo disco “Different Times”, uscito nel novembre 2018 per 42 Records. L’album è un ritorno in grande stile, che mantiene solidi legami con il passato ma proietta i Giardini di Mirò ulteriormente in avanti, verso un futuro luminoso e ancora da scrivere. Chiude On Stage, il 13 dicembre, lo spettacolo di Neri Marcorè. I primi passi mossi su un palco molto prima di diventare attore e conduttore sono legati alla musica, una passione mai sopita che negli ultimi anni ha ripreso linfa e corpo. Produzioni teatrali come Un certo signor G, Beatles Submarine e Quello che non ho e concerti di varia natura e formazioni diverse lo hanno portato a frequentare con crescente assiduità il repertorio di Fabrizio De André, Giorgio Gaber, Gianmaria Testa e altri apprezzati artisti. Senza far mancare al pubblico la sua ironia, come già si evince dal titolo, “Le mie canzoni altrui” è un concerto che spazia nel mondo dei cantautori italiani e stranieri, dal folk al pop, inanellando pezzi noti e meno noti che in qualche modo rappresentano la sua formazione musicale, legata a esperienze di vita personali o semplicemente al piacere di coinvolgere il pubblico nella condivisione di un patrimonio musicale comune.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per info e biglietti: www.culturavenezia.it/toniolo. Prevendite su Ticketone (on line e punti vendita) e Vivaticket.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • La storia del macellaio assassino che ha dato il nome alla Riva de Biasio

  • Crescono i casi di coronavirus, i numeri di Veneto e provincia di Venezia

  • Vishing, la truffa che "svuota" il conto corrente: tre denunce

  • Tragedia in A27: perde il carico, scende a recuperarlo e viene travolto

  • Coppia di turisti aggredita e picchiata da una baby gang a Campo Santa Margherita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento