Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La lettura deve essere condivisa ovunque", al via la manifestazione per chi ama leggere

 

"Nel corso della maratona svoltasi nel Veneto il 29 settembre scorso, hanno avuto luogo ben mille eventi, con il coinvolgimento di 200 mila persone, con l’adesione di 332 biblioteche, di 378 istituti scolastici e di 117 luoghi di lettura tra librerie, sedi di associazioni, esercizi commerciali e case di riposo: questi i numeri dell’edizione d’esordio del 2017, che raccontano il successo dell’iniziativa e ci incoraggiano a guardare con rinnovato entusiasmo all’edizione di quest’anno, nella convinzione che faremo ancor meglio”. Così l’assessore regionale alla Cultura Cristiano Corazzari ha presentato veenrdì a Venezia la seconda edizione de “Il Veneto Legge”, iniziativa di promozione della lettura nelle scuole, nelle biblioteche o in qualsiasi luogo nel quale le persone decidano di incontrarsi per condividere la lettura "di gruppo".

Progetto della Regione

Un progetto della Regione del Veneto che vede la partecipazione dell’Ufficio Scolastico Regionale, dell’Associazione Italiana Biblioteche, dell’Associazione Librai Italiani, del Sindacato Italiano Librai e Cartolibrai e dell’Istituto Regionale Ville Venete, che sarà presente anche alla 31.a edizione del Salone internazionale del Libro in programma a Torino dal 10 al 14 maggio prossimi.

"Semplice ma straordinario"

"Un progetto culturale semplice e nel contempo straordinario - ha rilevato l’assessore - che favorisce la crescita intellettuale e di conoscenza della nostra comunità, crea le condizioni per una lettura corale, ad "alta voce", grazie alla quale si sviluppano i valori dell’aggregazione e del confronto. L’obiettivo è quello di leggere insieme, ovunque: nelle biblioteche, nelle scuole, nelle librerie, negli ospedali, dove si studia, dove si lavora, dove si educa e ci si diverte, anche nei luoghi più inusuali: semplicemente, dove si vive. Una maratona di lettura collettiva, quella che quest’anno si terrà il prossimo 28 settembre, che ha anche la finalità di valorizzare e sviluppare il settore legato al libro e all’editoria".

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento