A Venezia ci si spara addosso: Rialto diventa sfondo per le missioni di un noto videogame

Mappa inserita con il nuovo aggiornamento, per tutte le piattaforme. Una Venezia molto stereotipata, che poco ha a che vedere con la vera essenza del capoluogo lagunare

 

Non sarà noto ai più, ma di certo i gamer sanno bene di quanto stiamo parlando. Da giovedì per i più incallitti giocatori di Overwatch, videogame prodotto dalla Blizzard e disponibile per le console Playstation 4 e Xbob One, nonché per pc, è disponibile la mappa escort "Rialto", sede operativa dell'agente Talon Antonio Bartolotti. Un nuovo scenario per i giocatori, in una Venezia molto stereotipata, a tratti avveniristica, che di fatto poco rassomiglia a quello che tutti i giorni siamo abituati a vedere e toccare con mano. Ma si tratta di un videogioco, quindi tutto è concesso.

A Rialto vive l'agente di Talon Antonio Bartalotti, quartiere che fa da sfondo al famigerato "Incidente di Venezia", ​​un punto di svolta per Overwatch e Talon. Il governo italiano ha compiuto grandi passi per preservare Venezia, e i risultati sono sorprendenti. I turisti che visitano questa pittoresca città possono assaggiare la cucina regionale, godersi un rilassante giro in gondola, visitare la Galleria D'arte Omnica (la galleria d'arte locale) o semplicemente ammirare le attrazioni con una passeggiata lungo i canali.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento