rotate-mobile
Cultura

Cresce l'attesa per la mostra di Damien Hirst: fa capolino la prima statua dell'artista britannico

È stata collocata nella notte di lunedì davanti a Palazzo Grassi, una delle sedi della rassegna dedicata all'artista. Raffigura un giovane a cavallo, avvinto da un drago

Una grande scultura in bronzo raffigurante un giovane a cavallo avvinto da un drago è stata collocata all'esterno della riva di Palazzo Grassi, sul Canal Grande a Venezia, ed è l'unico segno, al momento, della mostra di Damien Hirst, negli spazi espositivi della Pinault Collection, che sarà aperta al pubblico dal 9 aprile prossimo.

La scultura, alta quasi otto metri e posta su un basamento che richiama la pietra d'istria del palazzo, è stata sistemata nella notte, almeno un'altra scultura sarà posizionata all'esterno di Punta della Dogana, l'altra sede lagunare della collezione del magnate francese. Palazzo Grassi e Punta della Dogana per la prima volta accoglieranno le opere di un unico artista. Il percorso espositivo, con circa 200 opere tutte inedite, si snoderà come una sorta di unicum tra le due sedi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cresce l'attesa per la mostra di Damien Hirst: fa capolino la prima statua dell'artista britannico

VeneziaToday è in caricamento