rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cultura

Peggy Guggenheim raccontata da chi l'ha conosciuta con il progetto "Vivavoce"

Un ciclo di video interviste pubblicate ogni domenica dall'8 dicembre fino alla fine dell'anno sugli account social e sul canale YouTube della Collezione

La Collezione Peggy Guggenheim dà voce a chi ha conosciuto la mecenate americana e lo fa con un ciclo di testimonianze storiche tenute da quattro personalità che hanno avuto a che fare con lei in vita. Vivavoce è il nome del progetto che vedrà Arrigo Cipriani, Giancarlo Paulon, Peggy Guetta Finzi e Aldo Trevisanello protagonisti di quattro interventi inediti domenicali dall'8 dicembre fino alla fine dell'anno.

Si tratta di un ciclo di video interviste realizzate insieme a un team di studenti del corso in “Nuove Tecnologie Dell'Arte - Arte e Linguaggi Della Comunicazione” dell’Accademia di Belle Arti di Venezia: Matteo Panciera, Andrea Bazzanella, Tommaso Pradetto, Lu Wang e Stefano Zampieri coordinati dagli insegnanti Stefano Marotta e Roberto Russo. Gli studenti, tutti giovanissimi, hanno lavorato alla conduzione delle interviste, alle riprese, alle registrazioni audio, al montaggio e alla post produzione dei video che saranno pubblicati sui account social e sul canale YouTube della Collezione Peggy Guggenheim.
 
“Vivavoce” rientra nel programma di Public Programs La continuità di una visione, una serie di attività e iniziative con cui il museo, quest'anno, ha reso omaggio a un doppio anniversario: i 70 anni dalla prima mostra realizzata da Peggy Guggenheim a Palazzo Venier dei Leoni e i 40 anni dalla sua scomparsa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Peggy Guggenheim raccontata da chi l'ha conosciuta con il progetto "Vivavoce"

VeneziaToday è in caricamento