"Beach on fire", sabato 23 agosto a Cavallino-Treporti torna lo spettacolo pirotecnico dei record

Quest'anno show a basso impatto ambientale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Saranno oltre 20 minuti di spettacolo pirotecnico con più di 6 mila fuochi d'artificio, sparati in perfetta sincronia dalle dieci postazioni sparse lungo i 13 chilometri di spiaggia di Cavallino-Treporti. Torna anche quest'anno, per l'undicesima edizione, "Beach on Fire", in programma nella serata di sabato 23 agosto. Divenuto un appuntamento ormai imperdibile per gli ospiti che affollano la spiaggia di Cavallino-Treporti, "Beach on Fire" richiama per l'occasione anche moltissimi visitatori provenienti dall'entroterra. La manifestazione, considerata lo spettacolo pirotecnico più lungo al mondo, è organizzata dal Parco Turistico di Cavallino-Treporti, sostenuta da Assocamping, al Comune di Cavallino-Treporti e col sostegno di molte aziende locali.

La novità principale dell'edizione 2014 sta nell'attenzione ancora maggiore che gli organizzatori hanno voluto dedicare alla tutela dell'ambiente. Quest'anno i fuochi d'artificio saranno ancor più a basso impatto ambientale, per rispettare la straordinaria flora e fauna del litorale di Cavallino-Treporti. Le nuove tecnologie riescono a esprimere un valido compromesso il cui risultato permette il grande abbraccio di Cavallino Treporti ai suoi ospiti, che apprezzano molto, rispettando l'equilibrio del territorio.

L'appuntamento per assistere all'emozionante sequenza di effetti e giochi luminosi che spiccano nel cielo e si riverberano sul mare è previsto alle 22.30. Grazie alla naturale curvatura del litorale di Cavallino-Treporti, si può godere dei fuochi direttamente dalla spiaggia con un'ottima visuale da ogni punto, apprezzando in particolare la perfetta sincronia con cui vengono lanciati in contemporanea. Ogni anno in migliaia, per avere un effetto visivo ancora più mozzafiato, scelgono di assistere allo show dal mare a bordo di ogni tipo di imbarcazione.

Confermate le tradizionali dieci postazioni di lancio: camping Residence, Camping Sant'Angelo, Camping Joker, Camping Union Lido, Villaggio San Paolo, Camping Cavallino, Camping Mediterraneo, Camping dei Fiori, Camping Ca' Savio, Camping Marina di Venezia. Lo spettacolo, ancora una volta, sarà gestito dalla grande esperienza della ditta Parente Fireworks di Rovigo. La sicurezza della serata è gestita da sempre e in modo encomiabile dalla Protezione Civile, dai Volontari e dai Corpi dei Vigili del Fuoco provenienti in supporto ai colleghi da fuori zona.

I più letti
Torna su
VeneziaToday è in caricamento