Elia Cecino e Sichuan philarmonic orchestra, "Grieg ed il fascino del grande Nord"

Un nuovo ponte artistico internazionale tra l’Italia e la Cina sarà gettato il 16 agosto a Jesolo alle 21 presso l’area di Piazza Aurora. Gli artefici saranno Elia Cecino - giovanissimo pianista di Casale sul Sile che a 17 anni è annoverato tra i maggiori talenti italiani della sua generazione - e una compagine sinfonica formata dalla Filarmonica di Sichuan e dall’Orchestra delle Alpi di Rovereto. In programma “Grieg e il fascino del grande Nord”, un affascinante turbinio di motivi celebri e melodie dal sapore folkloristico espresse in chiave virtuosistica di sicuro impatto emotivo.

Elia Cecino sarà il solista nel concerto per pianoforte e orchestra op.16. Vincitore di oltre 60 primi premi in concorsi pianistici nazionali e internazionali, è stato tra i protagonisti della trasmissione a favore dell’Unicef "Prodigi-La musica è vita" andata in onda in prima serata su Rai1e negli ultimi anni si è esibito con regolarità in concerto in Italia, Slovenia, Germania, Romania, Austria, Spagna, Stati Uniti.

La Sichuan Philarmonic Orchestra è una delle più rappresentative di tutto l’entroterra cinese e vanta oltre quarant’anni di attività. Ha rapporti costanti con radio e televisioni cinesi e dal 2012 ad oggi ha svolto oltre 100 concerti in tutto il mondo. Nell’ambito del tour italiano 2018 la Sichuan Philarmonic Orchestra collabora con l’Orchestra delle Alpi, nata a Rovereto con l’intento raccoglie alcuni tra i migliori giovani musicisti di tutto il nord Italia in una realtà sinfonica unica. Le due orchestre avevano già collaborato lo scorso anno in occasione dell’Amman Opera Festival in cui avevano contribuito alla produzione della prima opera lirica mai realizzata presso il Teatro Romano di Amman alla presenza di Sua Altezza Reale la Principessa Muna al Hussein di Giordania. Giovanissimo anche il direttore Aram Khacheh, fiorentino classe 1997, già fondatore e curatore di molteplici realtà orchestrali.

Onore all’amministrazione comunale della “Città di Jesolo” e all’associazione culturale “Passarella insieme” per avere creduto e sostenuto un progetto che in modo così ambizioso mira alla valorizzazione dei giovani artisti e delle loro prospettive future in prospettiva interculturale, consapevoli che per le generazioni presenti la “dimensione mondo” è molto più vicina e auspicabile di quanto non fosse fino a pochi anni fa.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Tutti gli eventi di Ca' Foscari per la Giornata della Memoria 2021

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 9 febbraio 2021
    • Radio Ca' Foscari
  • Everybody's got something to hide except me and my monkey

    • Gratis
    • dal 8 gennaio al 7 febbraio 2021
    • Legno & Legno Art Space
  • Oltrenatura

    • Gratis
    • dal 31 ottobre 2020 al 6 febbraio 2021
    • MarignanaArte
  • Il Teatro Toniolo torna online con lo spettacolo di danza contemporanea "O"

    • dal 13 al 22 gennaio 2021
    • Streaming
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento