rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Eventi

Tutte le iniziative per la festa della donna a Venezia a provincia

Gli eventi alternativi organizzati per celebrare la giornata internazionale delle donne e il mese a loro dedicato

Il prossimo lunedì è l'8 marzo e, nonostante quest'anno così particolare, Venezia ha scelto di celebrare lo stesso, anche se in modo alternativo, la festa della donna. Tra eventi online, concerti a distanza, sconti e molto altro ancora ogni comune della provincia di Venezia ha scelto di non rinunciare alle celebrazioni per questa festività così importante per ricordare, anche in questo 2021, il ruolo fondamentale delle donne. Ecco allora le iniziative organizzate a Venezia e provincia per la festa della donna. 

Comune di Venezia contro la violenza di genere

Un documentario e una mostra sul tema dell'affrancamento dalla violenza sono le proposte culturali del Centro Antiviolenza del Comune di Venezia per supportare le donne che cercano sostegno per un progetto di uscita dalla violenza, nel segno della promozione di una cultura di genere. Il cortometraggio "Oltre gli stereotipi: giovani sguardi sulla violenza di genere", realizzato con il coinvolgimento di ragazze e ragazzi, vuole comunicare un messaggio comune: la violenza di genere si può contrastare anche a distanza e ognuno di noi può avere un ruolo. Diretto da Rachele Casato e realizzato in collaborazione con La Esse, il video è pubblicato e disponbile sul canale YouTube del Comune di Venezia. Sempre l’8 marzo il Centro Antiviolenza presenta alla libreria Heimat di Marghera l'esposizione delle opere pittoriche di Catarina, artista emergente. L’esposizione affronta il tema dell'affrancamento dalla violenza e propone un percorso tra passato, presente e futuro di donne che hanno vissuto soprusi e maltrattamenti.

Iniziative per tutto il mese a San Donà di Piave 

San Donà di Piave ha scelto di festeggiare le donne per tutto il mese di marzo con proposte e iniziative per dare voce alle donne e al territorio. A partire da lunedì 8 e per tutto il mese di marzo verranno messi online sulla pagina Facebook del Comune alcuni brevi video, in cui ad alcune tra le tante donne impegnate nel territorio, viene chiesto “cosa significa essere donna l’8 marzo 2021”. Alla Biblioteca Civica ci sarà una selezione di titoli per riflettere sul tema delle donne e della condizione femminile e sarà reso disponibile sul sito della biblioteca anche una "vetrina tematica" di libri sul Catalogo Bimetrove (intitolata "Donne protagoniste della propria vita e della storia”)". L'associazione di fotografia Camera Chiara propone, invece, un video sulle pagine social del Comune che raccoglie immagini di donne del territorio, musicato da Alice e Marco Risolino. 

Eventi per le donne e mostre all'aperto a Noale

La città di Noale ci tiene a coinvolgere i propri concittadini con iniziative semplici e covid-free, ma non per questo meno importanti, dedicate alla festa della donna. Dal 4 marzo ci sarà un’installazione video presso la Torre dell’Orologio, e una campagna social, dedicata alle donne nell’arte del maestro noalese Egisto Lancerotto. Lunedì e martedì nell’atrio della biblioteca, c'è la mostra dell’artista Anarkikka, in collaborazione con il centro Sonia Antiviolenza. Inoltre ci sarà un evento, l'8 marzo e su prenotazione entro le 12, presso il Palazzo della Loggia, dove saranno esposti e visibili i ritratti di Marianna e Giuseppe, i genitori di Egisto Lancerotto dopo il restauro dello studio Giovanna Niero. Inoltre, dall’8 marzo sul canale podcast della Città di Noale un interessante approfondimento sulla “Donna a Noale nel 500” e in Biblioteca un’ accurata bibliografia scelta dedicata sempre alla giornata. 

Un bando per l'imprenditorialità femminile dalla Regione Veneto

Nella Regione Veneto è in arrivo un bando da 1,5 milioni di euro per l’imprenditoria in rosa, finalizzato all’erogazione di contributi in conto capitale alle imprese a prevalente o totale partecipazione femminile. Bando che, tra le altre, prevede contributi a fondo perduto per l’acquisto di macchinari, impianti produttivi, hardware, attrezzature di fabbrica, nuovi mobili, opere edili, murarie, impiantistiche, software, brevetti e licenze, che a differenza dei bandi precedenti che coprivano il 30% della spesa sostenuta, questa volta offre una copertura del 40%. Per aderire al bando si ha tempo fino a mercoledì 24 febbraio, mentre i tempi di presentazione partiranno dalle ore 10 di martedì 2 marzo fino alle ore 17 di giovedì 4 marzo. Il testo bando è disponibile nel sito della Regione nell’apposita sezione Bandi-Avvisi-Concorsi.

Concerti virtuali e omaggi per le donne all' Hard Rock Cafè di Venezia

L'Hard Rock Cafè Venezia celebra la giornata delle donne con omaggi di bevande (una Sparkling Blackberry Sangria alcolica o una Strawberry Basil Lemonade analcolica) per tutte le clienti che sceglieranno questo posto per pranzare nella giornata dell'8 marzo. Per tutto il mese di marzo si potrà fare una donazione per sostenere l’associazione Salvamamme, impegnata nell’aiutare le donne in condizioni di grave disagio socio-economico attraverso la piattaforma https://www.hardrockcafe.com/int-womens-day-info-2021.aspx . Inoltre, L'Hard Rock Cafè ha organizzato un evento virtuale con la partecipazione della cantautrice e polistrumentista Beatrice Antolini, che potrà essere seguito dai Fan di Hard Rock sulla piattaforma https://www.hardrockcafe.com/int-womens-day-info-2021.aspx a partire dalle ore 20.00 di lunedì 8 marzo. 

Le iniziative a Spinea 

In occasione della festa della donna il Comune di Spinea propone alcuni appuntamenti dedicati alle donne. Quest'anno saranno protagoniste tre scrittrici: Anna Toscano, Emanuela Canepa e Antonella Lattanzi. Tre occasioni per conoscere pagine di letteratura contemporanea e per affrontare il tema della identità e delle relazioni tra donne e con gli uomini.
Lunedì 8 marzo alle ore 17.30  Scrivere è creare un ordine: donne che con la poesia e con la prosa ricompongono identità. Incontro online su piattaforma Google Meet. Per informazioni e iscrizioni telefonare in biblioteca 041-5071369 o scrivere una email a info @biblioteca-spinea.it

Lunedì 22 marzo ore 20.45 incontro online con Emanuela Canepa e lunedì 29 marzo ore 20.45 incontro online con Antonella Lattanzi. Gli incontri saranno trasmessi in diretta streaming sulla pagina Facebook della Biblioteca Comunale di Spinea. Per informazioni: tel. 041-5071369 oppure email info@biblioteca-spinea.it
www.biblioteca-spinea.it
L’assessore alle Pari Opportunità, Franca Zamengo, commenta: «Una rassegna che vede le donne protagoniste. Tutte professioniste molto brave e amate dai lettori, siamo onorati di ospitarle nella nostra rassegna per marzo Donna e ci auguriamo molta partecipazione, nonostante siamo stati costretti a ripiegare sull’online causa covid. Siamo altresì felici di notare che sul panorama letterario italiano si stiano imponendo sempre più donne, nonostante siano normalmente più cariche di impegni familiari, oltre che lavorativi».

Ecco tutte le fiorerie presenti in città dove trovare un regalo di qualità:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutte le iniziative per la festa della donna a Venezia a provincia

VeneziaToday è in caricamento