menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornata internazionale della donna, tutte le iniziative dell'8 marzo nel territorio veneziano

I sindacati hanno proposto un minuto di silenzio dalle 12 alle 12.01, per riflettere sulla regressione sociale. Musei gratis a Venezia e numerosi appuntamenti "in rosa"

L'8 marzo è la "Giornata internazionale della donna", una giornata per non dimenticare: per ricordare le discriminazioni e le disuguaglianze che ancora oggi tante donne, bambine e adulte, sono costrette a subire, e le difficoltà che si incontrano per affrontarle e superarle, ma anche per ricordare le conquiste di parità ottenute nei decenni. Le iniziative nel territorio veneziano saranno numerose e diffuse.

RIFLESSIONE - Cgil, Cisl e Uil Venezia, in occasione della ricorrenza di quest'anno, lanciano un messaggio, seppur simbolico, di continuita? con il 25 novembre scorso, giornata mondiale della lotta alla violenza contro le donne. "Invitiamo tutti e tutte a fermarsi un minuto, dalle 12 alle 12.01 di mercoledì, per riflettere sul fenomeno della regressione sociale che stiamo attraversando e che colpisce le donne, non solo attraverso il femminicidio, ma anche con una piu? accentuata precarieta?, disparita? salariale, lavoro povero che penalizza in particolare le donne nell'arco dell'intera vita, fino alla disparita? pensionistica.

GIORNO DI CONQUISTE - L'Università Ca’ Foscari Venezia contribuisce alla Giornata con un evento di riflessione e confronto aperto a tutta la cittadinanza. A partire dalle 15.30 in cortile Squellini (nella sede centrale dell’ateneo), docenti, ricercatrici e ricercatori di Ca’ Foscari leggeranno brani significativi che spaziano da Christa Wolf a Ipazia, da Serena Dandini a Eve Ensler, da Aude Lorde a Simona Vinci. Le donne di Ca’ Foscari, anche in questa occasione, si impegnano per superare stereotipi di genere e sessismo, affermando l’effettività dei diritti e l’autonomia delle donne. Al Cultural Flow Zone (Zattere al Pontelungo) dalle 15.30 si svolgerà l’iniziativa "Le tre Ghinee" di Virginia Wolf e dintorni, organizzato dal Sistema bibliotecario di Ateneo e Wikimedia Italia. Saranno presentate voci di Wikipedia redatte da studentesse e studenti di Lingue e letture in lingua originale di testi di donne controcorrente.

MUSEI APERTI - In occasione della festa della donna, la Fondazione Musei Civici di Venezia propone l’ingresso gratuito alle proprie collezioni (VEDI DETTAGLI). Per tutte le donne nate o residenti nella Città Metropolitana sarà possibile visitare gratuitamente le sedi di Palazzo Ducale, Museo Correr, Ca’ Rezzonico - Museo del Settecento veneziano, Ca’ Pesaro - Galleria Internazionale d’Arte Moderna, Museo di Palazzo Mocenigo, Museo del Vetro, Museo del Merletto, Museo di Storia Naturale e inoltre, eccezionalmente per l’occasione, anche Casa Goldoni, normalmente chiusa di mercoledì.

INIZIATIVE NEL TERRITORIO - La Commissione per le Pari Opportunità del Comune di Mirano propone, nell’ambito delle attività del Marzo Donna 2017, la mostra fotografica dal titolo 'Io sono donna. Immagini e Parole dal caleidoscopio Femminile' (DETTAGLI), che riunisce opere di tre donne fotografe Martina Pandrin, Paola Poletto e Marta Toso. Doppio appuntamenti, al Centro culturale da Vinci di San Donà di Piave, per celebrare l’8 marzo. Alle 18 in Sala Conferenze presentazione del libro “In ogni tempo e in ogni luogo”. L’iniziativa, a sostegno della Mensa solidale, propone una piccola raccolta di favole e leggende riportate da donne e mamme di varia nazionalità che hanno frequentato il Corso di lingua Italiana per donne straniere". Alle 19.30 nell’Auditorium, invecem rappresentazione di cinque pieces di 15 minuti ciascuna interpretate da studenti delle superiori, dedicate alle tematiche di genere.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento