Il Festival della Politica torna in centro a Mestre, al via la sesta edizione della rassegna

Sarà il Ministro della Giustizia Andrea Orlando a inaugurare il Festival della Politica nell'anteprima di mercoledì 7 settembre, alle ore 19 in piazzetta Pellicani a Mestre. Il Ministro parteciperà ad un incontro sul tema politica e sicurezza. Quest'anno il filo conduttore del Festival sarà la grande crisi che stiamo affrontando, che genera paure e  insicurezze. Oggi l'Europa appare sempre più schiacciata sotto il peso dei conflitti internazionali, che si traducono in terrore di fronte agli attacchi terroristici. Un clima di disorientamento reso più pesante dall'ondata migratoria e dalla crisi economica che blocca la crescita.

L'incontro sarà il calcio di inizio del Festival, in programma dal 7 all'11 settembre, che rappresenta ormai un appuntamento consolidato nel panorama culturale italiano. Anche quest'anno il Festival sarà un'occasione di confronto plurale, aperto a tutti i punti di vista, un luogo di analisi approfondite sui temi dell'attualità, lasciando da parte semplificazioni, strumentalizzazioni e polemiche partitiche. Verranno a discutere con noi alcuni tra i principali protagonisti del dibattito pubblico tra giornalisti, politologi, filosofi, scrittori, artisti, studiosi e docenti universitari. Complessivamente sono in programma oltre 50 incontri con più di 110 relatori. Un format che ha finora riscosso un ottimo riscontro di critica e pubblico.

Lo scorso anno il Festival ha registrato più di 30mila presenze. Come sempre gli incontri del Festival animeranno gli spazi pubblici della città, trasformando le piazze del centro di Mestre in altrettante agorà aperte al confronto democratico. Sono inoltre previsti una serie di appuntamenti diffusi nella città con l'obiettivo di moltiplicare le occasioni di dibattito in vari luoghi di Mestre.

IL TEMA - Il Festival della Politica di quest’anno è dedicato ad una riflessione a tutto campo sul quadro quanto mai incerto e fragile che sta vivendo l’Occidente, in preda ad uno squilibrio generale che sembra minare alle radici tanto il mondo della politica quanto quello dell’economia, tanto il tessuto sociale quanto quello culturale. La storia di questi ultimi anni sembra aver demolito certezze e antichi equilibri.

SCARICA IL PROGRAMMA DETTAGLIATO DEL FESTIVAL

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Donne di Venezia tra vizi e virtù

    • solo oggi
    • 6 marzo 2021
    • Presso la statua di Carlo Goldoni
  • Storie di Carta: arrivano nuovi spettacoli per bambini sulla piattaforma Backstage

    • Gratis
    • dal 5 febbraio al 9 aprile 2021
    • Backstage (piattaforma TSV)
  • "Covid19 e poi?" Il corso di Alta Formazione rivolto anche agli imprenditori

    • dal 5 marzo al 25 giugno 2021
    • On line su piattaforma fornita dal Centro Consorzi di Sedico
  • Visite guidate in diretta streaming alla Querini Stampalia

    • dal 25 febbraio al 25 marzo 2021
    • Querini Stampalia (in streaming)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento