Presentazione VivoVenetia: un weekend di esperienze per riscoprire l'anima di Venezia

Operatori del turismo, artigiani, associazioni culturali si uniscono nel portale VivoVenetia che si presenta – Sabato 10 e Domenica 11 Ottobre - con un Open Weekend dedicato al turismo responsabile per trasformare la visita della città d’arte in una vera esperienza, a contatto con abitanti e con le attività che la rendono unica. L’obiettivo del progetto è costruire un nuovo rapporto tra residente e turista, attraverso un’innovativa proposta di booking on line dedicata a chi vuole costruire un soggiorno personalizzato e vivere esperienze indimenticabili.

Artigiani e associazioni che aderiscono a VivoVenetia propongono un ampio ventaglio di esperienze da vivere a Venezia e in Veneto: corsi di voga alla veneta, dimostrazioni della lavorazione del vetro, escursioni in barche storiche, visite a laboratori di stampa, affitto di houseboat per vivere la laguna, attività per la famiglia e molto altro. Per le giornate di Sabato 10 e Domenica 11 ottobre sarà possibile prenotare a prezzi di lancio le esperienze direttamente dal sito www.vivoveneti.com. Per partecipare è sufficiente acquistare il coupon on line. La presenza del progetto su tutti i social permette già da adesso di interagire postando foto e contenuti relativi alla propria esperienza vissuta insieme a VivoVenetia usando l’hashtag #VivoVenetia.

Sabato 10 ottobre, ore 19.00, nella Serra dei Giardini di Venezia, si terrà la conferenza stampa di presentazione del progetto alla presenza di partner, istituzioni e società civile affascinata dalla nostra proposta. Dalle 20.00 si terrà la serata aperta al pubblico che vuole proporre un assaggio delle attività culturali che compongono il variegato mosaico dell’offerta: si presenteranno le creazioni di Bottega Muranero e dell’artigiana Muriel Balensi, si alterneranno tre gruppi musicali dal vivo (Buena Onda, Punk Y Nada e Bandanera), ci sarà una dimostrazione di tango, una cena etnica con tre menù.  La possibilità di giocare ai giochi da tavolo in tema veneziano proposti dall’Editore Giochi Uniti invece avverrà dalle ore 17.00 alle ore 19.00. “Vogliamo proporre una atmosfera di festa per affermare che Venezia è una città viva e piena di passioni, che ha molto da proporre al turista attento: non una “Disneyland” da fotografare come una cartolina, ma un luogo fatto di persone, storie e relazioni da scoprire”, spiega Cécile Rousset, CEO & Founder di VivoVenetia, con un passato nel settore no-profit e della cooperazione internazionale.

Cos’è VivoVenetia? Vivovenetia.com è un portale multilingue di booking on line che raccoglie nell’attuale fase di start-up più di 100 diverse attività che spaziano dal corso di voga, al noleggio bici, al tour guidato, all’entrata al museo, ecc. L’obiettivo del progetto, che è risultato vincitore del bando “Percorsi Creativi 2015” della Camera di Commercio di Venezia, è di crescere fino a diventare il punto di riferimento per chi arriva a Venezia e in Veneto da tutto il mondo. Ad ogni viaggiatore intraprendente che desidera fare esperienza del luogo, VivoVenetia offre la possibilità di acquistare direttamente ed in tempo reale proposte turistiche ed attività per il tempo libero a Venezia e in Veneto; mentre ai residenti curiosi offre la possibilità di vivere il territorio riscoprendosi viaggiatori a casa propria.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Donne di Venezia tra vizi e virtù

    • 6 marzo 2021
    • Presso la statua di Carlo Goldoni
  • Storie di Carta: arrivano nuovi spettacoli per bambini sulla piattaforma Backstage

    • Gratis
    • dal 5 febbraio al 9 aprile 2021
    • Backstage (piattaforma TSV)
  • "Covid19 e poi?" Il corso di Alta Formazione rivolto anche agli imprenditori

    • dal 5 marzo al 25 giugno 2021
    • On line su piattaforma fornita dal Centro Consorzi di Sedico
  • Visite guidate in diretta streaming alla Querini Stampalia

    • dal 25 febbraio al 25 marzo 2021
    • Querini Stampalia (in streaming)
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento