rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Eventi Jesolo

Mezzo milione di persone con il naso all'insù per ammirare le Frecce Tricolori a Jesolo

I cieli del litorale sono stati solcati da 17 pattuglie aeree, domenica pomeriggio, in occasione dell'Air Show

Domenica pomeriggio, dalle 15 alle 19, i cieli di Jesolo sono stati solcati dalle 17 pattuglie aeree partecipanti allo Jesolo Airshow. Lo spettacolo è stato seguito da oltre 500 mila persone lungo tutta la costa cittadina. Nello show center della manifestazione, predisposto sull’arenile di piazza Brescia, hanno trovato posto circa 3 mila persone (e altrettante hanno seguito le prove nella giornata di sabato) con 70 fra giornalisti e fotografi accreditati da tutta Europa. Lo spettacolo aereo è stato inoltre trasmesso in diretta su Rai 1 per l’intera sua durata.

Le Frecce Tricolori solcano il cielo di Jesolo

La manifestazione è stata aperta dal passaggio dell’elicottero AW109 (nexus della Guardia di Finanza), seguito dall’emozionante Wing Walker, la camminata acrobatica in volo. Il pubblico ha poi potuto assistere alla prima esibizione di fronte al grande pubblico del nuovo convertiplano AW609 di Leonaro, al passaggio della pattuglia Dassault Rafale (France Air Force) a quello dell’HH 139 - 15° Stormo e a seguire della Formazione Legend, degli aerei storici SPAD XIII R (copia dell’aereo di Francesco Baracca) e Fokker DR1 M (copia dell’aereo del Barone Rosso) della fondazione Jonathan Collection. È stata quindi la volta della Formazione Tornado - 6° Stormo, della Formazione AMX - 51° Stormo, della Formazione Eurofighter - 51° Stormo e della Formazione F35 - 32° Stormo. Si sono poi esibiti il CAP 231, il T-346 A, l’Eurofighter e il C27J del Reparto sperimentale volo. A chiudere la manifestazione, come ormai da tradizione, l’esibizione della Pattuglia Acrobatica Nazionale (PAN): le Frecce Tricolori.

L’amministrazione comunale ha già avviato i primi passi per ospitare l’Aeronautica Militare anche nel 2023 con un’edizione, la numero 25, che coinciderebbe con il centenario della forza armata, la cui autonomia è stata definita con regio decreto nel 1923. Per celebrare tale ricorrenza, l’Aeronautica Militare sta allestendo un programma di spettacoli per il prossimo anno che prevederà una sola tappa per ciascuna Regione e Jesolo intende candidarsi come sede ospitante per il Veneto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzo milione di persone con il naso all'insù per ammirare le Frecce Tricolori a Jesolo

VeneziaToday è in caricamento