I parchi più belli d'Italia aperti a tutti con "Incontriamoci in giardino", il 2 e 3 giugno

Per la Festa della Repubblica, 130 aperture straordinarie. In provincia di Venezia l'iniziativa coinvolge due perle della Riviera: Villa Pisani e Villa Badoer Fattoretto

 

In occasione del 2018, anno europeo del patrimonio culturale, nasce “Incontriamoci in giardino”, nuovo appuntamento per scoprire la bellezza dei parchi e dei giardini italiani realizzato dalla collaborazione di APGI - Associazione Parchi e Giardini d’Italia, Ales S.p.A. con il sostegno del MiBACT.

"Incontriamoci in giardino" il 2 e il 3 giugno invita il pubblico a visitare 130 giardini sparsi su tutto il territorio nazionale, con aperture straordinarie ed eventi speciali (vedi l'elenco di tutti i giardini aderenti). Tra le attività in programma sono previste visite guidate, incontri musicali, corsi di yoga e degustazioni, tutte organizzate negli scenari più suggestivi del Paese. In provincia di Venezia sono due le strutture coinvolte: Villa Pisani a Stra e Villa Badoer Fattoretto a Dolo.

“Vogliamo che i nostri giardini tornino ad essere per tutti dei luoghi da vivere ogni giorno. Perché la collettività possa riappropriarsi di un patrimonio unico che può diffondere bellezza, conoscenza storica e coscienza ambientale, e che allo stesso tempo rappresenta una risorsa per rafforzare il potenziale di sviluppo dei territori” ha commentato Mario De Simoni, amministratore di Ales S.p.A. “L’iniziativa, che mira a diventare un appuntamento ricorrente a cadenza annuale, si svolge quest’anno in contemporanea con altri paesi europei e, con il riconoscimento del marchio dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale, è stata inserita nel calendario ufficiale delle manifestazioni previste nel 2018” dichiara l’ambasciatore Ludovico Ortona.

La manifestazione è anche l’occasione per presentare il nuovo progetto di “Garden Route” promosso da APGI e Ales, con il quale si intende raggiungere un disegno organico nazionale per lo sviluppo del garden tourism attraverso la predisposizione di itinerari locali e interregionali, al fine di mettere a sistema il vasto patrimonio paesaggistico italiano.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VeneziaToday è in caricamento