Giornata FAI d'autunno 2017, alla scoperta delle meraviglie nascoste nel Veneziano

  • Dove
    Sedi varie (vedi dettaglio)
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 15/10/2017 al 15/10/2017
    Orari vari (vedi dettaglio)
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

In occasione della Giornata FAI d’Autunno in programma per domenica 15 ottobre 2017, il gruppo FAI Giovani e la Delegazione di Venezia propongono l’itinerario Venezia nascosta.

L’Arsenale della Serenissima con la Torre di Porta Nuova

L'edificio di Torre di Porta Nuova, posto di fronte alla Tesa che conclude la serie della Darsena Novissima all'Arenale di Venezia, risale alla prima metà dell’800. Lo scopo di questo edificio era quello di contenere le altissime braccia meccaniche che consentivano l’alberamento delle navi di grandi dimensioni, un’esigenza nata dalla stazza molto più grande delle navi ottocentesche rispetto a quelle costruite nei cantieri durante il periodo della Serenissima.
 
La Torre è raggiungibile mediante servizio navetta gratuito dal Giardino delle Vergini, con partenze ogni 20 minuti. In alternativa, è possibile raggiungere la Torre mediante il servizio di imbarcazione ACTV, linea n. 4.1 oppure linea n. 5.2, fermata "Bacini".
Le visite guidate saranno intervallate dagli intermezzi musicali degli allievi della Scuola Media Musicale Dante Alighieri e del Liceo Classico Musicale Marco Polo.
 
[Salizada Streta, 98
dalle 10 alle 17 (ultima visita 16.30)]

Basilica di San Pietro di Castello

Sede vescovile dipendente dal patriarcato di Grado dal 775 al 1451, poi cattedrale e sede patriarcale fino al 1807 (quando il titolo passò a San Marco), la basilica di San Pietro sorge nell'antica isola di Olivolo, ora Castello, in quello che fu il primo insediamento abitativo e il primo centro religioso, politico e commerciale della città.
 
[Castello 70
dalle 11.30 alle 17 (ultima visita 16.30)
alle 11.30 visita in Lingua dei Segni (LIS), su prenotazione all’indirizzo: venezia@faigiovani.fondoambiente.it]

Complesso del Pio Loco delle Penitenti

Istituto laico, fondato nel 1703 dal patriarca Giovanni Badoer per dare ricovero e redimere ex prostitute, facendo rinascere un'opera di carità risalente al XIV secolo. Nel 1730, su progetto di Massari, iniziò la costruzione della nuova sede. Il complesso è formato da tre edifici ed era organizzato in modo tale da essere autosufficiente, con orti e cisterne per l’acqua. La funzione di ricovero proseguì fino al 1956. L’edificio è stato di recente sottoposto a un lavoro di restauro ed è attualmente un Centro di servizi per anziani non autosufficienti.
 
[Fondamenta di Cannaregio 924-925
dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 17 (ultima visita 16.30)
visite in lingua francese alle 12 e alle 14.30, su prenotazione al numero 329 9203741 via sms/whatsapp o scrivendo a: venezia@delegazionefai.fondoambiente.it entro il 14 ottobre]

Tutti i luoghi di'interesse in provincia

  1. Torre dell’Arsenale - Venezia
  2. Basilica di San Pietro di Castello - Venezia
  3. Complesso del Pio Loco dei Penitenti - Venezia
  4. Negozio Olivetti - Venezia
  5. Casa Lipani - Portogruaro
  6. Casa Pasquale - Portogruaro
  7. Chiesa di San Giovanni - Portogruaro
  8. Chiesa di Sant’Ignazio - Portogruaro
  9. Museo archeologico nazionale concordiese - Portogruaro
  10. Museo civico di Portogruaro - Portogruaro
  11. Oratorio della Pescheria - Portogruaro
  12. Palazzo Altan Venanzio -Portogruaro
  13. Palazzo Bolzicco Zovatto - Portogruaro
  14. Palazzo Longo - Portogruaro
  15. Palazzo Municipale - Portogruaro
  16. Palazzo Vescovile - Portogruaro
  17. Parco della Pace - Portogruaro

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Everybody's got something to hide except me and my monkey

    • Gratis
    • dal 8 gennaio al 7 febbraio 2021
    • Legno & Legno Art Space
  • Oltrenatura

    • Gratis
    • dal 31 ottobre 2020 al 6 febbraio 2021
    • MarignanaArte

I più visti

  • Tutti gli eventi di Ca' Foscari per la Giornata della Memoria 2021

    • Gratis
    • dal 12 gennaio al 9 febbraio 2021
    • Radio Ca' Foscari
  • Everybody's got something to hide except me and my monkey

    • Gratis
    • dal 8 gennaio al 7 febbraio 2021
    • Legno & Legno Art Space
  • Oltrenatura

    • Gratis
    • dal 31 ottobre 2020 al 6 febbraio 2021
    • MarignanaArte
  • Il Teatro Toniolo torna online con lo spettacolo di danza contemporanea "O"

    • dal 13 al 22 gennaio 2021
    • Streaming
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento