Giornate Fai di Primavera 2017, torna nel Veneziano l'appuntamento con arte e natura

  • Dove
    Sedi varie
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 25/03/2017 al 26/03/2017
    Orari vari
  • Prezzo
    Contributo libero
  • Altre Informazioni
    Sito web
    giornatefai.it

Quest’anno si festeggia la 25esima edizione delle Giornate FAI di Primavera, un compleanno importante per una vera e propria festa di piazza irrinunciabile. Il Fondo Ambiente Nazionale invita tutti in 400 località d’Italia dove, grazie all’impegno di 7500 volontari e 35mila Apprendisti Ciceroni, saranno aperti oltre 1000 siti: chiese, ville, giardini, aree archeologiche, avamposti militari, interi borghi. Si tratta di tesori di arte e natura spesso sconosciuti, inaccessibili ed eccezionalmente visitabili in questo weekend con un contributo facoltativo. 

VENEZIA

In occasione delle Giornate FAI di Primavera, nel capoluogo, saranno visitabili la Chiesa di San Domenico (sabato 25, 9-30 - 13 / 14.30 - 17; domenica 26 10-13); la Chiesa di Sant’Andrea della Zirada (sabato e domenica dalle 10 alle 16); il Negozio Olivetti in Piazza San Marco 101 (sabato e domenica dalle 10.30 alle 17.30); Palazzo Morosini Gatterburg, a San Marco, 2803 (sabato e domenica, 10-13 / 14-17) e la Scuola grande della Misericordia a Cannaregio (sabato e domenica, 10-13 / 14-16). Sempre nel Comune di Venezia, aperta al pubblico Villa Bisacco Palazzi a Chirignago (sabato 10-13 / 14-16; domenica 10-13).

MIRANO

La delegazione FAI di Venezia proporrà la visita guidata a Villa Morosini e Villa Erizzo Belvedere di Mirano (sabato dalle 14.30 alle 18; domenica dalle 10.30 alle 18.30). Due ville che fanno parte del patrimonio del Comune di Mirano. 

Dopo l'acquisizione da parte del Comune di Mirano negli anni Settanta, un recente attento restauro, molto sentito dalla popolazione, ha restituito le due Ville e il Castelletto alla Comunità. I parchi in cui sono immerse le due ville sono stati recentemente unificati e sono caratterizzati da una ricchissima varietà di piante e alberi, alcuni monumentali. I parchi sono stati aperti alla cittadinanza e sono diventati una meta molto frequentata dai miranesi e lo scenario ideale per eventi culturali.

PORTOGRUARO

In occasione della 25° edizione dello storico evento nazionale, domenica 26 marzo la Delegazione FAI e il neonato Gruppo FAI Giovani di Portogruaro organizzeranno delle visite, a contributo libero, in quattro luoghi di significativo interesse artistico e culturale legati dal tema della “Civiltà di villa, ambiente e tradizione religiosa nel basso Livenza”. 

Il Comune di S.Stino di Livenza ospita i luoghi protagonisti della nostra Giornata di Primavera: il Bosco di Bandiziol e Pressacon, uno dei più grossi esempi di rimboschimenti effettuati nella Pianura Padana in località Bosco; la Chiesa di San Marco Evangelista, scrigno ricco di preziose opere artistiche incastonata in una maestosa ed affascinante riviera e la Cinquecentesca Villa Migotto a Corbolone, infine Villa Correr Agazzi, vivida testimonianza di un passato di impresa e di fasti, a Biverone. I quattro luoghi aperti saranno visitabili domenica 26 marzo 2017 dalle 10 alle 16 con orario continuato.

 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Notre Dame de Paris sbarca a Jesolo: date rinviate a maggio 2021

    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • PalaInvent
  • Mostra fotografica "Il viaggio", tempo spezzato

    • dal 27 febbraio al 27 aprile 2021
    • Bacaro dei Storti
  • Il concerto di Tommaso Paradiso a Jesolo slitta al 2021

    • 18 aprile 2021
    • PalaInvent
  • Un weekend Strabiologico: prodotti biologici e artigianato in Villa Loredan

    • Gratis
    • dal 23 al 25 aprile 2021
    • Villa Loredan
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento