Venezia presta la Giuditta di Klimt a Vicenza

Inaugurata ieri nella basilica palladiana la mostra "Ritratto di donna". L''opere dell'artista austriaco lascia così provvisoriamente la galleria di Ca' Pesaro

Per la prima volta "Giuditta II" di Gustav Klimt ha lasciato la galleria d'arte moderna di Ca' Pesaro di Venezia. Da oggi, infatti, sarà esposta nella Basilica Palladiana di Vicenza nell'ambito della mostra "Ritratto di donna. Il sogno degli anni Venti e lo sguardo di Ubaldo Oppi". La mostra, curata dalla docente di Ca' Foscari Stefania Portinari, costituisce il primo atto di un trittico di grandi esposizioni promosse dall'amministrazione comunale di Vicenza in collaborazione con CISA Andrea Palladio, Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza e Accademia Olimpica, che verranno allestite nei prossimi mesi all'interno della basilica.

Brugnaro: «Una mostra metropolitana»

«Stiamo inaugurando una mostra di respiro metropolitano cui noi partecipiamo con la 'nostra' Giuditta II di Klimt. - ha dichiarato il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro - Un'opera che ritrae la forza della libertà della donna che, astraendola, rappresenta la forza e la libertà di una Venezia unita. Il Leone di San Marco che si trova a pochi metri da noi è stato posizionato nella Basilica Palladiana proprio perché tutti si riconoscevano in una storia comune. Allora è giusto - ha continuato - che un quadro di tale importanza venga prestato alla città di Vicenza. Anzi, sarebbe opportuno lanciare una Biennale metropolitana aprendola a tutti i territori che si riconoscono in Venezia».

L'opera

"Giuditta II", realizzata da Gustav Klimt nel 1909, rappresenta uno dei pezzi forti della mostra: ritrae una giovane vedova ebrea, che, durante l’assedio della città di Betulia da parte degli assiri, entrò nel campo nemico e, dopo aver avvicinato il comandante Oloferne, sedotto dalla sua bellezza, lo decapitò nel sonno. Giuditta diventò così, attraverso l'arte di Klimt, un'allegoria della donna moderna, che vuole decidere della propria esistenza. Proprio come le altre figure femminili esposte in "Ritratto di donna".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova ordinanza in Veneto: novità per le attività commerciali e limitazioni in vigore

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Domani nuova ordinanza in Veneto, Zaia: «Misure per garantire la salute pubblica»

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

  • Contagi, Zaia: «Troppi assembramenti, non posso gestirli io con le ordinanze»

Torna su
VeneziaToday è in caricamento