Jon Hopkins: il compositore e musicista britannico ospite all'Home Venice

Un nuovo linguaggio, un nuovo stile, un nuovo ruolo per una nuova casa, "Home Venice: the revolution is starting". Il festival musicale che dal 12 al 14 luglio porterà al Parco San Giuliano di Mestre le tendenze più cool della scena musicale internazionale è pronto a rivelare un’altra potente tranche artistica. Venerdì 12 luglio 2019, sarà Jonathan Julian Hopkins, aka Jon Hopkins, il producer-compositore britannico di fama mondiale a conquistare la scena veneziana.

HOME VENICE, LA LINE UP COMPLETA

Jon Hopkins

Principalmente attivo nell'ambito della musica elettronica, Hopkins ha iniziato la carriera suonando la tastiera per Imogen Heap e ciò che lo distingue è l’utilizzo del pianoforte con il sintetizzatore, creando una musica che alterna sequenze melodiche a parti nettamente più esplosive, con brani potenti e atmosferici. L’album Immunity pubblicato nel 2013 l’ha impegnato in un tour globale di due anni collezionando un sold out dopo l’altro, e a maggio del 2018 è tornato con un nuovo album “Singularity” per Domino/SpinGo, anticipato dai singoli “Emerald Rush” e “Singularity”. Jon Hopkins ha anche collaborato nella produzione di dischi di Brian Eno e dei Coldplay.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Il concerto di Tommaso Paradiso a Jesolo slitta al 2021

    • 18 aprile 2021
    • PalaInvent

I più visti

  • Notre Dame de Paris sbarca a Jesolo: date rinviate a maggio 2021

    • dal 7 al 9 maggio 2021
    • PalaInvent
  • Mostra fotografica "Il viaggio", tempo spezzato

    • dal 27 febbraio al 27 aprile 2021
    • Bacaro dei Storti
  • Un weekend Strabiologico: prodotti biologici e artigianato in Villa Loredan

    • Gratis
    • dal 23 al 25 aprile 2021
    • Villa Loredan
  • Il concerto di Tommaso Paradiso a Jesolo slitta al 2021

    • 18 aprile 2021
    • PalaInvent
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento