"I DoLove": lo street artist "Neve" all'opera a Dolo

Identità, arte, tradizione, nuovi stili di comunicazione: torna ‘IDoLove’ Street Art Urban Festival, la rassegna capace di rendere Dolo una vera e propria galleria d’arte a cielo aperto.

La manifestazione, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Dolo e curata dall’Associazione Forme Art è giunta alla quarta edizione e in questi anni è stata capace di portare nel territorio alcuni tra gli artisti maggiormente significativi del panorama nazionale e internazionale.

Le opere di Hyuro, Pao, Tony Gallo, Zed 1, Peeta, Joys, Etnik, Dado, Alessandra Carloni, BR1, Alberonero, Mr Thoms, Karim Cherif, Alessio B hanno reso Dolo ‘a place to be’, un luogo da visitare e vivere.

Protagonista sarà ‘Neve’ (Danilo Neve Pistone), street artist torinese tra i più rinomati esponenti internazionali del neomuralismo. Iperrealismo, figure titaniche, fortissimo impatto emotivo. Di fronte alla parete del palazzetto dello sport prospiciente la piscina comunale ci sarà da rimanere a bocca aperta. Neve darà vita a un San Rocco caravaggesco, immagine che rifletterà con eccezionale nitidezza l’identità del territorio al quale appartiene.

“San Rocco e l’angelo” sarà un’opera urbana tra passato e presente, tra arte classica e arte contemporanea, un’immagine iconica che rifletterà con prepotenza l’identità del territorio a cui appartiene e dal quale nasce.

L’opera che Neve proporrà a Dolo, fortemente espressiva, punta a dialogare direttamente con il fruitore. La scena pittorica rappresenta il momento in cui, durante la notte, l’angelo medica la ferita, di San Rocco, il pellegrino guaritore. Vicino a lui si trova il cane, non solo migliore amico, ma anche suo salvatore e simbolo della Divina Provvidenza.

L’artista sarà al lavoro dal 29 luglio; l’opera sarà inaugurata durante i festeggiamenti di San Rocco.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Human Virus: a Palazzo Zaguri la mostra che indaga le epidemie della storia

    • dal 1 settembre al 31 dicembre 2020
    • Palazzo Zaguri
  • "De scondon": Venezia al tempo del Covid-19 vista dagli occhi di un veneziano

    • dal 17 ottobre al 1 novembre 2020
    • Scoletta di San Giovanni Battista in Bragora
  • L'età dell'oro: la retrospettiva di Fabrizio Plessi al Museo Correr

    • dal 1 settembre al 15 novembre 2020
    • Museo Correr

I più visti

  • Musikamera: il programma della stagione 2019/2020

    • dal 11 dicembre 2019 al 12 novembre 2020
    • Teatro La Fenice
  • Giornate Fai d'autunno: cosa si potrà visitare in provincia il 17 e 18 ottobre

    • oggi e domani
    • dal 17 al 18 ottobre 2020
    • Sedi varie (vedi dettaglio)
  • Art's Connection 2020, torna il festival del vetro di Murano: programma

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 31 dicembre 2020
    • Museo del vetro
  • Giornate Fai d'autunno: cosa si potrà visitare in provincia il 24 e 25 ottobre

    • dal 24 al 25 ottobre 2020
    • Sedi varie (vedi dettaglio)
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VeneziaToday è in caricamento