rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Eventi

Il terzo Festival Callido prosegue per tutto luglio a San Trovaso

Dalla Germania a Venezia, sarà l'organista Franz Hauk a inaugurare il 5 luglio alle 21.00 la serie di concerti alla Chiesa di S. Trovaso, che il 3. Festival "Gaetano Callido" vuole protagonista per tutti i venerdì di luglio.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

 

Atteso protagonista del quarto appuntamento veneziano con il Festival "Gaetano Callido", Franz Hauk è nato nel 1955 a Neuburg, sul Danubio. Ha studiato Musica Sacra, Pianoforte ed Organo presso i Conservatori di Monaco e Salisburgo con Aldo Schoen, Gerhard Weinberger, Franz Lehrndorfer e Edgar Krapp, ottenendo il Diploma nel 1981. Nel 1988 ha ottenuto il suo Dottorato in Musica con una tesi sulla Musica da Chiesa a Monaco all'inizio del XIX secolo. E' spesso invitato come membro di Giuria in Concorsi e come professore ospite. Dal 1982 è organista e dal 1995 Maestro di Coro del Duomo di Ingolstadt. Il suo repertorio include le opere di Johann Sebastian Bach, Max Reger e musica francese del XIX e XX secolo. Franz Hauk è anche un ardente promotore di musica contemporanea. E' direttore artistico di diverse stagioni concertistiche, si esibisce regolarmente in Europa e Stati Uniti ed ha effettuato diverse registrazioni radiofoniche. Dal 2002 insegna presso il Staatliche Hochschule für Musik und Theater di Monaco.

Proporrà un programma che spazia dalla musica veneaziana del '700 a brani di inizio '800, come le sonate di raro ascolto composte da Gaetano Valerj, passando per i grandi classici Johann Sebastian Bach, di cui si ascolterà la Pastorella in fa maggiore BWV 590 e Wolfgang Amadeus Mozart, con le Sette Variazioni su "Wilhwlm van Nas sau" Kv25.

"La rassegna sarà un'occasione per ascoltare buona musica ed entrare in meditazione, trovandosi in un luogo sacro -dice Nicolò Sari, direttore artistico del Festival- e in un'epoca di crisi generale, per riflettere sui veri valori e sul potere della Musica e della Cultura".

L'ingresso ai concerti è libero, per informazioni scrivere a callidoavenezia@gmail.com

Prossimi appuntamenti a S. Trovaso, tutti alle 21.00:

12 Luglio - Joxe Benantzi Bilbao (Spagna)

19 Luglio - Marzia Ferraro e Ciricino Micheletto (Soprano e Organo, Italia)

26 Luglio: - Gabriele Giacomelli (Italia)

Ufficio Stampa e Comunicazione

Orsola Bollettini

orsolab@hotmail.com

Mob.: +39.342.8037563

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il terzo Festival Callido prosegue per tutto luglio a San Trovaso

VeneziaToday è in caricamento