"La Castellana 2016", a Martellago il clima delle feste familiari d'un tempo

La "Castellana 2016" si propone di far rivivere, in un clima festoso e culturale insieme, i momenti legati alle feste familiari, in particolare alle nozze, alle festività religiose, alle sagre e ai mercati di paese. All'ingresso del Viale delle rose, all'atto della registrazione gratuita, i visitatori riceveranno una "Guida alla Castellana" con gli orari degli eventi programmati nel diversi siti della Villa.

Nel Brolo saranno presenti gli stand dei commercianti locali, il punto di ristoro con buffet a prezzi modici, l'angolo del cantastorie per ragazzi piccoli e grandi, il ritrattista e altre attrazioni.Figuranti dell'Associazione culturale "VeneziaOttocento" si esibiranno in balletti d'un tempo.

Quest'anno la Pro loco di Martellago ha indetto il concorso fotografico "Racconta la tua Castellana": i ragazzi fino alla 3° media compresa sono invitati a partecipare al concorso presentando una fotografia in formato digitale che ritrae liberamente uno dei seguenti temi: un momento della manifestazione o le architetture della Villa o i suoi affreschi. Le immagini dovranno essere consegnate entro le ore 17,00 ad un incaricato della Pro Loco che provvederà a scaricarle in un computer, a catalogarle e a metterle a disposizione di un'apposita giuria.

PROGRAMMA

Ore 9.00 Inizio attività.
Ore 10.00 Inaugurazione "Villa e Corte in festa" nella Corte S. Stefano con l'accompagnamento di musiche composte e suonate dal Maestro Salvatore Porcelluzzi e l'esibizione del gruppo "VeneziaOttocento".
Ore 11.30 e 16.30 Sfilata abiti da sposa e da cerimonia nel Viale delle rose a cura di "Bortolato Abbigliamento".
Ore 18.30 Premiazione presso la Corte S. Stefano, alla fine del saggio musicale, del vincitore del concorso fotografico "Racconta la tua Castellana". Le foto saranno poi pubblicate nel sito della Pro Loco.
Percorso culturale: siti ed eventi in programma

I partecipanti a "La Castellana" potranno scegliere liberamente il percorso di visita, fermo restando che, al raggiungimento della capienza massima di un sito, dovranno attendere il turno successivo.
Per i bambini e ragazzi è prevista nel pomeriggio, dalle ore 15,30, una visita guidata con partenza dalla Corte.

PERCORSO DI VISITA

1) SALA BARBIERO: proiezione di un video sul tema "Feste, sagre e mercati nella tradizione veneta", a cura di Paolo Colautti;
2) AUDITORIUM S. SALVATORE: Mostra di foto d'epoca in tema di matrimonio "Sposalizi d'un tempo e d'oggi", aperta dal 7 al 9 maggio 2016, a cura di Angelo Pavanello;
3) GIARDINO FRONTE VILLA: lettura di alcune poesie in tema d'amore a cura della poetessa Adriana Bertoncin, con accompagnamento musicale della Scuola Sinopoli, breve illustrazione della facciata della Villa a cura di Giovanni Aiolo ed esibizione dei figuranti di VeneziaOttocento;
4) FORESTERIA: esibizione allievi della Scuola Sinopoli con musiche in tema e visita alla Foresteria affrescata con l'illustrazione storica degli svaghi dei nobili contestualizzata nel luogo a cura di Dino Mellinato;
5) BARCHESSA: intrattenimento dei cabarettisti della compagnia teatrale "Rio storto" con scenette divertenti e buona musica; tra un intrattenimento e l'altro, proiezione della recita realizzata dalla Scuola Secondaria di 1° grado "M. Buonarroti" di Martellago.
Alle ore 15,00 rappresentazione teatrale del Gruppo Artistico dell'Istituto Superiore L. Da Vinci da Buie (Croazia).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • In occasione dell'evento culturale "La Castellana 2016", la Pro Loco Martellago alle ore 15.00 è lieta di ospitare, presso la Barchessa di Villa Grimani Morosini - Cà della Nave, gli studenti del Gruppo Artistico Culturale dell'Istituto Superiore "L. Da Vinci" di Buie (Croazia), vincitore del V° Concorso "Tutela, valorizzazione e promozione del patrimonio linguistico e culturale veneto - edizione 2016" - promosso dall'assessorato regionale all'identità veneta, dal MIUR - Ufficio Scolastico Regionale - e dall'Unione delle Pro Loco del Veneto - con l'opera "Sei più sei diverso da dodici", nell'ambito della sezione "La lingua veneta nelle sue espressioni creative nel teatro, nella musica e nella poesia".

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Questa mostra potrebbe essere rimandata" a Venezia

    • Gratis
    • dal 6 al 28 febbraio 2021
    • Visioni Altre
  • Il ghetto di Venezia e i luoghi di Tintoretto

    • solo oggi
    • 28 febbraio 2021
    • Venezia
  • Storie di Carta: arrivano nuovi spettacoli per bambini sulla piattaforma Backstage

    • Gratis
    • dal 5 febbraio al 9 aprile 2021
    • Backstage (piattaforma TSV)
  • Donne di Venezia tra vizi e virtù

    • 6 marzo 2021
    • Presso la statua di Carlo Goldoni
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    VeneziaToday è in caricamento