rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Eventi

La Mossa al Nero, il nuovo libro di Luciano Pomoni

Esce il 30 maggio "La mossa al Nero" il nuovo libro di Luciano Pomoni (Mestre) per Lettere Animate Editore. Un Giallo da leggere tutto in fiato

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di VeneziaToday

Esce oggi La mossa la nero il nuovo libro di Luciano Pomoni (Mestre) per Lettere Animate Editore.

Un Giallo da leggere tutto in fiato. Disponibile in libreria, ebook e online!

Il passato, com'è noto, non indulge quando si tratta di riscuotere il conto.Torna. Prepotente, sottraendosi alla categoria cronologica del necessario divenire. Pretende e prende. In questo "noir" articolato e appassionante, durante gli anni di piombo inizia una partita a scacchi le cui pedine si muovono tra Venezia, Mestre, Treviso e Mantova alternando mosse come flash-back sovrapposti alla realtà immanente. Allucinazioni, deliri, intrecci di ispirazione astrologica si alternano a momenti di cronaca in un narrare dal ritmo teso e incalzante, la cui trama riporta il lettore al clima torrido degli anni Settanta, in cui gli scontri tra destra e sinistra dominavano il comportamento giovanile soprattutto negli ambienti scolastici. Il protagonista, uomo di mezza età in passato estremista di destra, si trova a salvare la vita in modo del tutto casuale a un ex avversario politico, e questo gesto di spontanea solidarietà genererà un susseguirsi di accadimenti imprevedibili, come se una reazione a catena fosse in attesa del pretesto per provocare l'insita deflagrazione. Persino la giovane e sfuggente Tiziana di cui s'innamora, si configura come pedina di quella stessa partita iniziata qualche decennio prima e mai terminata, retaggio a sorpresa di un passato che s'impone trascendendo regole e personali volizioni, ormai quasi dotato di inarrestabile vita propria. Dalle ombre riemergono fantasmi in carne ed ossa mentre lo svolgimento diventa sempre più complesso e letale.

Luciano Pomoni conduce la narrazione tra crudo realismo e suggestioni oniriche, essenziale e preciso, senza mai abbandonare una lieve sfumatura di ironia che ne contraddistingue lo stile, e il suo registro sempre adeguato ne conferma la versatilità e il talento di scrittore.

"La Mossa al Nero" è amaro, violento, e quel "nero" a cui si riferisce il titolo sa di politica e di morte. Solo la morte, infatti, porta in sé la certezza di un agire incontrovertibile. Il resto è una partita le cui varianti disorientano perfino gli stessi giocatori.

Martina Galvani

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Mossa al Nero, il nuovo libro di Luciano Pomoni

VeneziaToday è in caricamento