Lezioni di Rock al Candiani: Assante e Castaldo raccontano i Queen, Prince e Bowie

Ascoltare la musica, vedere la musica, raccontare la musica. Ernesto Assante e Gino Castaldo, critici musicali del quotidiano La Repubblica nonché conduttori di trasmissioni radiofoniche, hanno seguito le cronache musicali degli ultimi quattro decenni, intervistando i protagonisti, italiani e non, recensendo dischi, concerti e raduni epocali, anticipando le tendenze della scena nostrana e internazionale. Storia e cronaca si fondono nelle Lezioni di Rock protagoniste dell'autunno del Centro Culturale Candiani di Mestre. 

Saranno tre gli appuntamenti al Centro Culturale Candiani che da ottobre a dicembre ci avvicineranno ad altrettante icone del rock e di stile, rese immortali senza dubbio dal loro talento ma anche – purtroppo aggiungiamo noi – dalla prematura dipartita.

Per il primo appuntamento di giovedì 3 ottobre argomento di lezione - sull’onda del travolgente successo della pellicola di Bryan Singer Bohemian Rhapsody - saranno i mitici Queen. Eclettismo musicale, tecnica sopraffina nonché autori d capolavori che hanno fatto la storia della musica proiettandoli nelle classifiche di tutto il mondo, i Queen sono senza dubbio imprescindibili dal talento vocale e istrionico del mai dimenticato Freddy Mercury. 

Giovedì 7 novembre Assante a Castaldo racconteranno di un altro grande, il Duca Bianco David Bowie (anche per lui è in arrivo una pellicola che prende il titolo in prestito dal suo famoso alter ego Ziggy Stardust). 

Cinquant'anni di carriera all'insegna delle metamorfosi, un genio mutante, il cui trasformismo è solo la più appariscente tra le arti di un indecifrabile dandy, incarnazione di tutte le fascinazioni e contraddizioni del rock e, in definitiva, della stessa società occidentale. “L'uomo che cadde sulla terra", il messia di una rivoluzione rock che dura una stagione sola, "Extraterrestre", e quindi libero dai tabù sessuali che incatenano l'umanità: Ziggy Polveredistelle è la quintessenza dello spirito glam. 

Ultima lezione giovedì 5 dicembre con protagonista Prince, il Principe Nero, il folletto di Minneapolis che cambiò per sempre il corso della black-music: dalle bizzarre performance degli anni Settanta alla stardom mondiale del decennio successivo, fino alle recenti "abiure", metamorfosi e resurrezioni. Ascolteremo la storia, il successo, ma soprattutto la musica dell'impareggiabile compositore e multistrumentista di nome Rogers Nelson

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Musikamera: il programma della stagione 2019/2020

    • dal 11 dicembre 2019 al 12 novembre 2020
    • Teatro La Fenice
  • Art's Connection 2020, torna il festival del vetro di Murano: programma

    • Gratis
    • dal 12 luglio al 31 dicembre 2020
    • Museo del vetro
  • Human Virus: a Palazzo Zaguri la mostra che indaga le epidemie della storia

    • dal 1 settembre al 31 dicembre 2020
    • Palazzo Zaguri
  • Emma Marrone in concerto a Jesolo

    • 3 ottobre 2020
    • PalaInvent
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    VeneziaToday è in caricamento