rotate-mobile
Eventi

Piazza San Marco e Ferretto restano al buio, tutto il Veneziano s'illumina di meno

Si è rinnovato venerdì alle 18, per due ore, l'appuntamento con l'evento storico di Caterpillar, giunto quest'anno alla quattordicesima edizione. Giù le luci anche a Ca' Farsetti

Si spengono le luci a Venezia, e non solo. Come ogni anno, è tornato l'appuntamento con "M'illumino di meno", evento ideato da Caterpillar, storico programma radiofonico di Radio2. Gli interrutori sono stati staccati alle 18, e per un paio d'ora le istituzioni e tutte le attività e i cittadini che privatamente hanno deciso di aderire all'evento, hanno modificato le proprie abitudine rendendole eco-friendly.

Tutti al buio

Ca' Farsetti dalle 18 è rimasta al buio, e con essa anche tutti gli altri luoghi simbolo del Comune di Venezia, da piazza San Marco a piazza Ferretto in terraferma, senza dimenticare Ca' Loredan e la sede del municipio di Mestre in via Palazzo. "L'obiettivo - hanno fatto sapere dall'amministrazione comunale - è quello di raccontare best practice in ambito di risparmio energetico da parte di istituzioni, comuni, associazioni, scuole, aziende e singoli cittadini, promuovendo la riflessione sul tema dello spreco di energia, che si può evitare con interventi strutturali, ma anche con semplici accorgimenti che ogni singolo individuo può mettere in pratica".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza San Marco e Ferretto restano al buio, tutto il Veneziano s'illumina di meno

VeneziaToday è in caricamento